Tommaso Zorzi: polemiche per Drag Race

27/05/2021

Nelle ultime ore era circolata l’indiscrezione a proposito della presenza di Tommaso Zorzi nel nuovo programma, in onda su Discovery, Drag Race. La comunità LGBT, però, si è schierata prendendo posizione contro l’influencer e lanciando anche una petizione online di protesta. 

Tommaso-Zorzi

Non c’è pace per Tommaso Zorzi: dopo la chiusura de “Il Punto Z” su Italia 1 e la possibilità sfumata di condurre un programma tutto suo proprio sulla stessa rete, arrivando ora grandi polemiche per la nuova partecipazione televisiva annunciata proprio nelle scorse ore. Secondo alcune indiscrezioni, infatti, l’influencer sarebbe uno dei volti di Drag Race, il format di idea americana pronto a sbarcare in Italia su Discovery.

Un’opportunità professionale importante per Zorzi, che però deve fare i conti con il malcontento della comunità LGBT che è andata in fermento sui social, non capendo perché sia stato scelto proprio l’influencer per questo programma. La sua presenza, in particolare, viene definita come “un affronto a tutta la comunità LGBTQIA+“.


Leggi anche: GF Vip, Tommaso Zorzi: spunta un altro flirt

Da tempo si aspettava l’arrivo in Italia di una trasmissione che potesse dar voce e spazio alla comunità, in modo da “farsi conoscere al di là degli steoreotipi”: tutto questo, però, verrebbe meno con la partecipazione di un personaggio come Tommaso Zorzi.

Tommaso Zorzi: l’attacco della comunità LGBT

Tommaso-Zorzi-3

Ancora una volta, infatti, Tommaso Zorzi è finito nel mirino della comunità LGBT che non ha apprezzato il siparietto simpatico messo in scena con la leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni durante una delle puntate del Maurizio Costanzo Show. La Meloni, infatti, ha sempre espresso posizioni molto critiche e l’atteggiamento di Zorzi nei suoi confronti aveva stupito tutti.

“Simpatizza con la destra estremista”: così si legge nel testo della petizione online lanciata proprio contro Tommaso Zorzi e contro la sua partecipazione a Drag Race. Una protesta che è arrivata diretta fino all’influencer, che ha ricevuto insulti molto pesanti anche sui suoi profili social, tanto da dover ricorrere nuovamente a querele e denunce.

Il clima intorno a Zorzi è tutt’altro che sereno: come la prenderà l’influencer? Anche questo nuovo progetto professionale dovrà essere accantonato visto l’ondata di proteste e odio che ha sollevato?

Ilaria Bucataio
Suggerisci una modifica