Un Posto al Sole, anticipazioni 22 maggio: il brutto gesto di Ferri

- 22/05/2020

Anticipazioni “Un Posto al Sole Classic”, puntata del 22 maggio 2020. Roberto è molto teso a causa dei conflitti con Greta e, in un momento di rabbia, se la prende con Teresa, che licenzia in tronco. Filippo interviene. 

un posto al sole greta ferri


Proseguono su Rai 3 le repliche di “Un Posto al Sole” per il ciclo “Un Posto al Sole Classic”. Le storie sono quelle della sedicesima edizione della soap opera napoletana, trasmessa nel 2012 sempre sulla terza rete del servizio pubblico.

Non si sa ancora quando sarà possibile a cast, produzione e maestranze il rientro sul set per far ripartire le riprese. A causa della quarantena forzata, a registrazione delle puntate inedite ha subito uno stop. Stando alle ultime notizie in merito, in base a come andrà la Fase 2 dell’emergenza, potrebbe esserci il via libera a giugnoNelle nuove trame potrebbero esserci riferimenti all’emergenza sanitaria che ha sconvolto il mondo negli ultimi due mesi… Vedremo.


Leggi anche: Un Posto al Sole, anticipazioni oggi 11 maggio: Ferri aiuta Greta

teresa-diacono-carmen-scivittaro-un-posto-al-sole-1280×720

Teresa soffre. Per cercare di dare una mano a Greta, la Diacono è intervenuta a fare da paciere tra lei e Ferri. Ma quest’ultimo, furioso, l’ha licenziata. Mentre tutta la famiglia si stringe intorno alla cameriera, un discorso accorato e commovente di Filippo spinge Roberto a fare una riflessione profonda dentro di sé e guardare nel suo cuore. Andrea e Arianna portano avanti un piano segreto per aiutare Guido a togliersi dai pasticci. Le loro strategie saranno efficaci o complicheranno ancora di più la situazione tra il vigile e Virgilio?

andrea-arianna-un-posto-al-sole-1280×720

 “Un Posto al Sole Classic”, con gli episodi e i personaggi della sedicesima edizione della soap napoletana, trasmessi nel 2012, va in onda da lunedì a venerdì dalle 20.45 alle 21.10 su Rai 3.

Dall’11 maggio, su RaiPlay, da lunedì a venerdì dalle ore 18, è disponibile online uno spin-off in esclusiva, “Un po’ sto a casa“, che mostra come gli abitanti di Palazzo Palladini e i loro “affetti stabili” stanno gestendo la Fase 2 post lockdown. In tutto sono 40 puntate.

Commenti: Vedi tutto