Un Posto al Sole: il “mistero” delle nuove riprese

- 13/06/2020

Nei giorni scorsi “TvBlog.it” e “Fanpage.it” hanno parlato di una possibile ripartenza del set il 15 giugno. Ma secondo le fonti di “FQ Magazine” “si naviga a vista, mancano ancora i protocolli di sicurezza”. Che succede?

Un-posto-al-sole-2015-MGZOOM


Un Posto Al Sole”… con qualche ombra di mistero.

Il set dell’amatissima soap di Rai 3 era stato sospeso nella seconda metà di marzo, a causa della pandemia e del lockdown. Sembra che tutto sia pronto, o quasi, affinché Palazzo Palladini, storica location della serie, riapra i battenti, ma c’è ancora molta incertezza. Vediamo le ultime indiscrezioni in merito.

“Un Posto al Sole”: le rassicurazioni dell’attore Patrizio Rispo

foto-patrizio-rispo-veronica-maya

In collegamento con Veronica Maya a “L’Italia che fa” su Rai 2, Patrizio Rispo, che in “Un Posto al Sole” interpreta il portiere Raffaele Giordano dalla prima puntata, andata in onda nel 1996 su Rai 3, ha rassicurato i fan: “Stiamo per coniugare le direttive di governo, della Rai e le nostre esigenze e stiamo quasi per ricominciare”, ha detto l’attore.


Leggi anche: Un Posto al Sole, Patrizio Rispo: a giugno le nuove riprese?

Secondo siti specializzati in tv e intrattenimento come “TvBlog.it” e “Fanpage.it”, le riprese della soap napoletana potrebbero ripartire già dal 15 giugno. I nuovi episodi potrebbero essere trasmessi a settembre.

“Un Posto al Sole”: dettagli da definire sui protocolli di sicurezza

Upas vista palazzo palladini

Sulla questione ha cercato di fare chiarezza anche “FQ Magazine“. “Abbiamo indagato con fonti vicine la produzione, che ci ha spiegato che di certo non c’è nulla’”, è stato scritto in un articolo pubblicato sul rotocalco legato al “FattoQuotidiano.it”. “Ci sarebbero ancora dei dettagli da definire, prima che il cast torni sul set: prima di tutto un protocollo approvato dal Governo che possa mettere in sicurezza il cast durante le riprese, questo vuol dire anche una serie di sicurezze legate ad assicurazioni sanitarie”.

I fan di “Upas”, comunque, che sui social scalpitano per tornare a rivedere i loro beniamini dalle 20.45 su Rai 3, possono dormire sonni tranquilli: non sarebbe messa in dubbio la ripartenza del set, che sembrerebbe essere confermata. Tuttavia sono in fase di discussione alcuni aspetti fondamentali affinché attori, sceneggiatori e maestranze possano riprendere a lavorare nel rispetto delle norme governative. Di conseguenza, al momento, occorre ancora attendere una comunicazione ufficiale della produzione di “Un Posto al Sole” che riporti date precise.

Commenti: Vedi tutto