Un Posto al Sole, Viola (Ilenia Lazzarin) denuncia truffa online

07/09/2020

Ilenia Lazzarin, che interpreta Viola Bruni in “Un Posto al Sole” su Rai 3, ha comunicato ai suoi follower su Instagram l’esistenza di un profilo falso a suo nome che utilizzava la sua immagine per iniziative illecite, invitando a stare attenti e a segnalare account simili. 

Ilenia Lazzarin IMG-20200905-205819

Ilenia Lazzarin, l’interprete di Viola Bruni in “Un Posto al Sole”, ha fatto un annuncio su Instagram ai suoi follower.

L’attrice ha parlato di un episodio spiacevole e potenzialmente pericoloso che l’ha vista protagonista, invitando i suoi fan a fare molta attenzione.

Ilenia Lazzarin: profilo falso per truffa online

Viola cupa un posto al sole

Ecco che cosa ha scritto la Lazzarin:

“Con grande dispiacere vi comunico l’ennesima truffa, che verrà denunciata alla @poliziadistato_officialpage @poliziapostaleofficial. Furto di identità, di foto mie personali, del nome e ennesima ladrata a cui magari qualche sprovveduto è pure cascato”.

Ha aggiunto Ilenia:

“Mi raccomando i profili ufficiali sono solo quelli segnalati col bollino azzurro da FB o da Instagram! O almeno guardate il numero di followers per rendervene conto, su I sta sono 427k e su FB 307k. Da poco su FB mi hanno tolto la certificazione perché ho cambiato nome. Quindi per tranquillità seguitemi solo su Instagram! E se potete, aiutatemi a segnalare questi truffatori”.


Leggi anche: Un Posto al Sole: chi è Viola (Ilenia Lazzarin), carriera e vita privata

Il tipo di annunci-truffa a cui si riferisce la Lazzarin – per saperli riconoscere e segnalare sui social e alle autorità competenti – compaiono in un profilo falso dell’attrice. Chi si nasconde dietro di esso interagisce coi follower congratulandosi per essere stati selezionati per partecipare a un fantomatico evento dell’attrice (tutto falso, ovviamente) e per avere l’opportunità di ottenere un premio di 500 euro visitando il profilo e cliccando su un link riportato in un post dell’account fake.

Un Posto al Sole: i casi di Rossi, Aiello e Tommaso-Piccinetti

chi l’ha visto michelangelo-tommaso-e-samanta-piccinetti-2372109

Oltre alla Lazzarin, anche altri attori di “Un Posto al Sole” hanno avuto esperienze simili. All’inizio dell’estate Alberto Rossi, Michele Saviani nella soap campana, ha segnalato un profilo falso che utilizzava in modo illecito le sue foto.

Gliel’aveva indicato Maurizio Aiello, alias Alberto Palladini, a sua volta vittima di un furto di foto utilizzate per truffare gli utenti.

Vittime di un’analoga situazione sono state anche Michelangelo Tommaso e Samanta Piccinetti, Filippo Sartori e Arianna Landi nella soap napoletana, sposati e genitori bis di Caterina Sole e Viola Belle, nata a luglio 2020.

Cristina Damante
  • Autrice
  • Esperta in: Gossip, Serie Tv e Reali d'Inghilterra
  • Laureata in Scienze della Comunicazione
  • Fonte Google News
Suggerisci una modifica