Uomini e Donne: Alessandro smaschera Armando e Ida…

Uomini e Donne, cosa ha detto Alessandro Vicinanza su Armando? Il cavaliere, che ha chiuso la sua frequentazione con Ida Platano, in una intervista si è lasciato andare a rivelazioni e confessioni. Il 38enne salernitano si è rivolto prima a Ida dicendole che non si sente affatto un Peter Pan. Poi si è sfogato pure contro Incarnato, rivelando i rapporti del napoletano con la hair stylist.

Uomini e Donne, Alessandro Vicinanza smascherare Armando con Ida…”

Uomini e Donne, Alessandro Vicinanza è una furia contro Armando Incarnato. Fra i due ci sono stati spesso battibecchi in studio: il 44enne napoletano  non ha perso l’occasione, nelle varie puntate, di criticarlo e di accusarlo. Ma ora in una intervista, l’imprenditore, che commercia in fiori e piante, ha fatto delle dichiarazioni sul 45enne  e sul suo rapporto con Ida. Che cosa ha detto? Vediamo insieme.

Uomini e Donne, Alessandro alla Platano: “Ida, non sono Peter Pan”

Uomini e Donne, Alessandro Vicinanza smascherare Armando con Ida…”

Il cavaliere 38enne ha rilasciato un’intervista a Uomini e Donne Magazine in cui racconta molto di sé. Alessandro non ci sta ad essere etichettato come una persona “scanzonata e senza pensieri”. Quando viene definito “ragazzo”, lui ammette che gli piacerebbe che chi ha avuto modo di conoscerlo, al di fuori del programma, dicesse che non è così e spiegasse come è veramente. Lui si sente una persona matura:

È vero che faccio una vita diversa da una persona sposata o con dei figli, questo è sicuro. Ma ho delle responsabilità e ogni giorno devo fare i conti. Ho preso un’attività di famiglia e l’ho trasformata e ora sono un imprenditore e da me dipendono altre persone e le loro famiglie.

Uomini e Donne, Alessandro Vicinanza smascherare Armando con Ida…”

Insomma Vicinanza sottolinea che la maturità non dipende dall’età, va di pari passo con le esperienze e con i trascorsi di una persona.

So di avere dei lati fanciulleschi, ma voglio tenerli stretti ho capito il vero valore della leggerezza solo dopo aver vissuto esperienze molto pesanti.

 Uomini e Donne, Alessandro: “Con Ida parliamo due lingue diverse”

Uomini e Donne, Alessandro Vicinanza smascherare Armando con Ida…”

Alessandro  si sofferma sul problema della comunicazione, troppo importante all’interno di una coppia. Comunicazione che con Ida è stata difficoltosa. Più volte ha dichiarato che loro due  parlano due “lingue diverse”.  Come si riesce a parlare la stessa lingua? Conoscendosi bene, ma non è sempre detto che ci si riesca:

La comunicazione è importantissima: siamo tutti pezzi di un puzzle, se si combacia solo parzialmente  l’incastro non funziona. Io non do mai false speranze.

A Ida ho promesso che non le avrei fatto del male e ho intenzione di mantenere la mia promessa. Provo dei sentimenti forti, ma non posso dire di essere innamorato di lei, perché le persone non vanno prese in giro.

Insomma, l’imprenditore evidenzia come la maturità si dimostri anche evitando di farsi male e di fare male alle persone vicine.

Sarebbe facile far nascere la nostra storia con delle bugie, ma non posso farlo.

Uomini e Donne, Alessandro: “Armando non protegge Ida vuole solo…”

Uomini e Donne, Alessandro Vicinanza smascherare Armando con Ida…”

E poi la domanda su Armando e sul motivo per cui il napoletano continui ad essere così sospettoso nei suoi confronti. Affetto per Ida? Antipatia per il cavaliere salernitano? Nessuno dei due, risponde l’imprenditore. Lui rivela che Incarnato soffra solo di protagonismo. E, sulla rivista dedicata al dating dei sentimenti, sottolinea:

Penso che sia solo protagonismo, anche perché la mia opinione è che Armando abbia poco da dire di suo. Di certo escluso l’affetti per Ida: gli amici ci devono essere nel momento del bisogno.

Ma devono lasciarti libero di fare le tue scelte, anche se pensano che tu stia sbagliando. Io non mi permetterei mai di gettare sospetti sul rapporto di una mia amica: se lei ha scelto di conoscere una persona avrà i suoi motivi.