Uomini e Donne: Armando ha sentenziato e si espone per Ida

Jenny Bertoldo
  • Laureanda in Filologia moderna
06/06/2022

Armando Incarnato ha commentato il riavvicinamento tra Ida Platano e Riccardo Guarnieri e ha elargito anche consigli per la giovane coppia in crisi. Ha anche detto di essere dispiaciuto nel vedere Ida stare male.

Uomini e Donne: Armando ha sentenziato e si espone per Ida

Nelle ultime settimane a Uomini e Donne sembra che Armando Incarnato abbia sviluppato enorme interesse per la coppia scoppiata formata da Ida Platano e Riccardo Guarnieri. Ha svelato cosa pensa sulla giovane coppia e ha detto di aver fatto il possibile per farli riavvicinare, specie per il benessere della dama bresciana:

Ho cercato di aiutarli in questo riavvicinamento perché provo un grande affetto per Ida, anche se non sono mai stato convinto del tutto che la cosa potesse funzionare. Se tornassi indietro farei la stessa identica cosa perché bisogna darsi la possibilità di vivere il proprio sogno sino alla fine.

Poi ha aggiunto:

Nel loro ultimo centro studio, anche se ho sentito l’istinto di farlo, non sono voluto intervenire perché ho trovato qui momenti estremamente intimi. È stata una discussione forte, mi è dispiaciuto moltissimo vedere Ida tremare in quel modo, ma non potevo assolutamente intromettermi. Ho però provato una profonda tristezza nel vederla soffrire così.

Uomini e Donne: Armando dice la sua e difende Ida Platano!

Uomini e Donne: Armando ha sentenziato e si espone per Ida

Poi il cavaliere partenopeo ha svelato al magazine del dating show di Maria De Filippi di essersi indignato di fronte alla reazione di Riccardo al malessere di Ida. Anche sui social molti sono stati della stessa opinione. Ida era così agitata da non contenere il tremore e Riccardo si è mostrato freddo e indifferente nei suoi confronti.

Armando Incarnato ha espressamente detto la sua sul comportamento di Riccardo Guarnieri in questo contesto:

Da uomo non riesco a capire il comportamento di Riccardo. Lui, davanti ad una Ida così provata, che tremava in quel modo, avrebbe dovuto tacere e lasciarla calmare. In questi giorno l’ho sentita e l’ho trovata stanza, dispiaciuta, delusa e rammaricata. Tutto questo, secondo me, per un uomo a cui è mancato il coraggio di guardarsi dentro per capire se davvero fosse in grado di andare oltre determinati ricordi e archiviare determinate situazioni prima di darsi una nuova possibilità.