Uomini e donne, Armando Incarnato impietoso: non ho bei ricordi

02/07/2021

Tagliente come al suo solito, Armando Incarnato fa un bilancio delle sue frequentazioni avventure con dame conosciute nello studio di Uomini e donne e senza mezzi termini si scaglia contro tutte: “Non ho bei ricordi di loro”, racconta al settimanale ufficiale della trasmissione di Maria De Filippi.

uomini-e-donne-armando-incarnato-chi-e-eta-fidanzate-e-vita-privata-armando-incarnato

Armando Incarnato è sicuramente uno dei cavalieri di Uomini e donne che più hanno lasciato il segno. Non per le storie d’amore o le frequentazioni che lo hanno visto protagonista (chi se le ricorda, in effetti?), quanto per le polemiche fatte e le accese discussioni innescate in studio (queste è impossibile non ricordarsele).

Armando tagliente con le dame di Uomini e donne

Lucrezia Comanducci Armando Incarnato Uomini e donne

Intervistato da Uomini e donne Magazine, il settimanale ufficiale del dating show di Maria De Filippi, il partenopeo si è tolto qualche sassolino dalla scarpa. Tanto per cambiare. E non è stato certo tenero con le dame che ha conosciuto e frequentato negli anni di presenza nella trasmissione di Queen Mary.


Leggi anche: Uomini e donne, Armando confessa: “È tutta colpa mia”

“In realtà non ho nessun bel ricordo delle dame che ho frequentato. Ho imparato a proteggermi. So cosa significa stare male per amore. […] Quasi tutte le dame che hanno chiuso con me si sono fatte risentire. È proprio quando mi hanno ricontattato che ho capito che per quelle persone non dovevo sprecare nemmeno un minuto del mio tempo”.

Incarnato si sente più sicuro di sé

Schermata 2021-03-18 alle 00.14.35

Il carattere fumantino di Armando è sotto gli occhi di tutti. È sempre stato così, nessuna sorpresa, dice lui. Quasi orgoglioso dell’uomo che è. E che però è stato super criticato spesso e volentieri:

“Sono sempre lo stesso fin dall’inizio: schietto, leale e sincero. Pronto ad andare contro tutto e tutti pur di rispettare le mie idee e principi, ma sempre capace di fare un passo indietro e chiedere scusa quando sbaglio, se nei modi o nei toni ferisco ingiustamente qualcuno (…). Il ragazzo entrato tre anni fa nel parterre è lo stesso uomo di oggi, con l’unica differenza che all’epoca avevo l’autostima quasi pari a zero. Ero reduce da diverse delusioni e grazie al programma sono uscito da quel tunnel buio che sembrava non finire mai”.


Potrebbe interessarti: Temptation Island: Armando Incarnato nuovo concorrente?

Quindi chiosa: “Ho imparato a dare meno fiducia alle persone. Ed è una cosa positiva”

Silvia Tironi
  • Iscritta all'Ordine dei Giornalisti della Lombardia, elenco Professionisti
  • Laureata in Lettere
  • Esperta di: TV e Mondo dello spettacolo
  • Fonte Google News
Suggerisci una modifica