Uomini e Donne: Aurora Tropea diffida il programma

10/02/2021

Guai per Uomini e Donne, con una delle dame del Trono Over che diffida i programma. Uno dei cavalieri mostra dei video intimi di Aurora Tropea che vengono mandati in onda. La donna lascia la trasmissione tra le lacrime. Selvaggia Lucarelli attacca la padrona di casa Maria De Filippi definita “Ponzio Polato”

Schermata 2021-02-02 alle 18.43.07

Accade che qualcuno, a Uomini e donne, osa spingersi un po’ troppo in là. Che qualcun altro proprio non riesca – e non voglia – passarci sopra. Quel qualcuno è Giancarlo Cellucci, Questo qualcun altro è Aurora Tropea. Entrambi sono protagonisti del Trono Over del programma di Maria De Filippi.

I due si sono frequentati ma non è finita bene: la dama si era invaghita del cavaliere, l’uomo vedeva nella donna una amica, una sorella, una confidenza, ma di certo non provava attrazione per lei. La storia finisce. E male. E alla fine, dopo svariati litigi, ecco che scoppia il caso di presunti “filmini piccanti“ che coinvolgerebbero la Tropea e Cellucci.


Leggi anche: Uomini e donne: Maria De Filippi difende Aurora Tropea

Il cavaliere non solo ha mostrato il proprio cellulare a Gianni Sperti, opinionista del programma, ma ha mostrato a tutti un’immagine di Aurora in canottiera, sottolineando che quella era l’unica parte che poteva mostrare.

Aurora diffida Uomini e Donne

Uomini e donne Giancarlo aurora

Secondo quanto riportato dal quotidiano Il mattino, Aurora avrebbe diffidato la produzione di Uomini e donne. La dama ha sempre smentito l’esistenza di certi video, tuttavia, sostenendo che la sua immagine sia stata lesa da quanto è stato raccontato da Giancarlo nel corso della puntata andata in onda lo scorso 3 febbraio 2021, tanto da indurla a non mettere più piede in studio, ma l’insistenza del suo ex l’ha fatta davvero arrabbiare.

Uomini e donne Giancarlo aurora

Ecco perché avrebbe diffidato sia Giancarlo sia il programma: il primo per aver infangato la sua immagine, il secondo per non averla tutelata e aver deciso di mandare in onda i video, non stoppando una registrazione. Cosa assolutamente impossibile.

La Lucarelli contro la De Filippi

1538573946153–selvaggia-lucarelli-denunciata-per-stalking-e-diffamazione-da-una-mamma-di-ravenna


Potrebbe interessarti: Uomini e donne, anticipazioni oggi 2 febbraio: Gemma è indecisa

A tal riguardo Selvaggia Lucarelli era intervenuta su Facebook scagliandosi contro il (poco) cavaliere: “Il problema è normalizzare una situazione in cui un uomo ricorda a una donna che possiede video di una relazione se****le, l’incitamento a mostrare il tutto dei bulli al suo fianco, l’imbarazzo della donna che a quel punto deve discolparsi invitandolo a mostrare quel che ormai lui ha dichiarato di possedere, la conduttrice Ponzio Pilato. Una scena diseducativa e profondamente sbagliata, tanto più che suppongo il programma sia registrato e quindi si poteva decidere di non mostrare nulla. Mi dispiace ma non ci siamo. Questa volta, Maria io esco”.

Silvia Tironi
  • Iscritta all'Ordine dei Giornalisti della Lombardia, elenco Professionisti
  • Laureata in Lettere
  • Esperta di: TV e Mondo dello spettacolo
  • Fonte Google News
Suggerisci una modifica