Uomini e Donne: Biagio non ha pace, perseguitato da…

Silvia Tironi
  • Iscritta all'Ordine dei Giornalisti della Lombardia, elenco Professionisti
07/03/2022

Lungo sfogo di Biagio Di Maro, cavaliere di Uomini e donne, che si sente una vittima degli attacchi di Tina Cipollari, proprio come accade a Gemma Galgani. Il campano crede come la sua ex fiamma torinese che gli attacchi dell’opinionista di Maria De Filippi lo penalizzino e gli impediscano di trovare una donna che lo ami e comprenda davvero.

(per lunedì 7 marzo h 12.30) Uomini e donne: cavaliere si sente vittima di una donna

Biagio di Maro si sente un po’ come Gemma Galgani. Ossia? Vittima predestinata di Tina Cipollari. Il cavaliere del Trono Over di Uomini e donne, alquanto discusso e spesso al centro delle polemiche e degli attacchi delle dame che frequenta e degli opinionisti del programma di Maria De Filippi, intervistato da Uomini e donne magazine racconta il “disagio“ che prova ogni volta che si trova al centro dello studio per confrontarsi con la dama di turno.

Sempre vede negli occhi della vamp della trasmissione una antipatia che lo mette in grande difficoltà nell’approccio con le dame e lo mette in cattiva luce. Ecco il suo sfogo:

Penso che Tina non crede in me e per questo motivo le sto un po’ antipatico. Temo che a volte questo non mi metta in buona luce con le donne che conosco!

Uomini e donne: Biagio si sente simile a Gemma

(per lunedì 7 marzo h 12.30) Uomini e donne: cavaliere si sente vittima di una donna

Nonostante le difficoltà a portare avanti la conoscenza all’interno del programma (tra tutte ricordiamo ad esempio le frequentazioni con Sara Zilli, con Stella e con Giuliana, tutte andate malissimo), Di Maro crede ancora nella possibilità di trovare la donna giusta con cui uscire dalla trasmissione.

Nella vita Biagio è stato molto innamorato e la fortunata è stata sua moglie, che lui definisce “il mio grande amore”. Insieme alla donna il campano ha trascorso una vita meravigliosa, i due avevano un’intesa straordinaria e lei riusciva a capirlo alla perfezione.

(per lunedì 7 marzo h 12.30) Uomini e donne: cavaliere si sente vittima di una donna

E ora l’uomo spera di poter iniziare un nuovo percorso sentimentale con una signora che lo renda di nuovo felice. Per questo motivo nell’intervista lancia un monito alla dama torinese che ha frequentato per qualche tempo e alla quale si sente legato dal comune sogno del grande amore:

Non posso modificare il mio carattere, devo sperare che scenda una donna che mi capisca. Allo stesso modo spero che anche per Gemma scenderà una persona che si innamorerà davvero di lei. Noi ci buttiamo a capofitto nelle relazioni perché ci crediamo veramente. Forse entrambi dovremmo metterci un po’ più di testa, perché ci mettiamo subito il cuore e poi sappiamo come va a finire. Io e Gemma in questo siamo uguali, ci massacrano anche se siamo noi a soffrire. Ma un giorno arriverà il nostro amore, il nostro angelo.