Uomini e Donne: cavaliere esagera, massacrato in studio…

Silvia Tironi
  • Iscritta all'Ordine dei Giornalisti della Lombardia, elenco Professionisti
29/04/2022

Bagarre in studio a Uomini ed donne per un racconto eccessivamente dettagliato da parte di un cavaliere: Bruno spiega la serata trascorsa insieme a Pinuccia a cena e svela un dettaglio che si sarebbe anche potuto risparmiare, sostengono i protagonisti del dating show di Maria De Filippi. Scopriamo insieme che cosa è accaduto con Pinuccia…

(h. 13) Uomini e donne: cavaliere esagera, massacrato in studio…

Nuovo duro colpo per Pinuccia, la dama peperina del Trono Over di Uomini e donne. L’arzilla signora, vecchia fiamma di Alessandro, ha trascorso una serata insieme a Bruno, il cavaliere che qualche settimana fa si è presentata in trasmissione per fare la sua conoscenza.

Dopo averlo rifiutato, la vecchietta (e lo diciamo con il massimo rispetto) ha cambiato idea e ha chiesto al corteggiatore di uscire insieme a lei. Ma a quanto pare la serata trascorsa insieme non è andata proprio benissimo. Dai racconti che ne ha fatto Bruno, Pinuccia ne esce umiliata. Il cavaliere ha infatti raccontato che la signora si è tolta più volte la dentiera durante la serata:

Ci mettiamo mangiare e si toglie la dentiera davanti a me? Vergognosa. Lo ha fatto per tre volte

(h. 13) Uomini e donne: cavaliere esagera, massacrato in studio…

Gelo in studio. Tutti sono sorpresi: lo ha detto davvero? Pinuccia all’inizio sembra quasi non aver capito quello che Bruno ha appena dichiarato:

Ma cos’hai da brontolare? Ti ho mancato di rispetto?

Uomini e donne: tutti contro Bruno

(h. 13) Uomini e donne: cavaliere esagera, massacrato in studio…

E quando Maria De Filippi prova a giustificarla, sostenendo che forse è capitato, quasi fosse un incidente, la dama non batte assolutamente ciglio e conferma stanzialmente che Bruno non ha mentito sul racconto, ma si è limitata a domandargli: “Ti ha dato fastidio?“.

Il racconto così dettagliato di Bruno non è assolutamente piaciuto a molti in studio che gli hanno rinfacciato di non essere stato molto galantuomo con la signora. Che, forte del sostegno di dame e cavalieri (compreso Alessandro, la sua vecchia fiamma) ha immediatamente chiuso con Bruno:

Un po’ di rispetto ci vuole. Neanche io ti voglio più