Uomini e donne: chi è Matteo, il nuovo tronista? Età, aspirazioni, curiosità

27/08/2021

Si chiama Matteo e viene da Roma. È uno dei quattro tronisti della nuova edizione di Uomini e donne, che tornerà in onda il prossimo 13 settembre alle 14.45 su Canale 5. Il giovane si è presentato attraverso un video postato sul sito ufficiale de programma di Maria De Filippi Ecco che cosa ha raccontato di sé.

uomini-e-donne-trono-gay-anticipazioni-sui-nomi-dei-tronisti-algheronewsgroup-com-844577

Uomini e donne ha il suo secondo tronista. Si chiama Matteo, ha 24 anni e viene da Roma. È lui stesso che si è presentato al pubblico del dating show di Maria De Filippi con un video in cui racconta la sua storia, fatta di tanta gioia anche se vive in una casa popolare della Capitale.

A Matteo questa cosa non è mai pesata, mamma e papà non hanno mai fatto mancare nulla a lui e ai suoi quattro fratelli. Oggi Matteo aiuta papà nella sua attività di gastronomia ed è orgoglioso di poter dare una mano in famiglia. Ma nella vita non c’è solo il lavoro, non ci sono solo i sacrifici. E lui ha voglia di innamorarsi e di avere finalmente una ragazza accanto, come i suoi fratelli.


Leggi anche: Uomini e Donne: chi è il nuovo tronista Massimiliano? Età e professione

Matteo, il nuovo tronista di Uomini e donne

Matteo Uomini e donne tronista

Ecco le sue parole.

“Provengo da una famiglia molto umile ma piena d’amore. Viviamo in una casa popolare, siamo sette in tutto: mamma, papà e cinque figli. E in più Sydney, la cagnolona. Io sono il piccoletto di casa: per mamma e papà non è stato facile crescere cinque figli ma anche se non avevamo le scarpe di marca non c’hanno mai fatto mancare nulla. Non mi vergogno amdire che ci sono stati momenti difficili ed erano le candele a illuminare casa. Ma papà con tanti sacrifici s’è sempre rialzato rimboccandosi le maniche e per questo lo stimo tantissimo. Ringrazio Dio per avere una famiglia come la mia. sul mio corpo ho tatuato tutti i loro nomi”.

Mamma è il faro del tronista di Uomini e donne

Schermata 2021-08-26 alle 23.39.34

La famiglia è il bene più prezioso, la vera ricchezza della vita di Matteo. Ma è soprattutto la sua mamma la persona alla quale è più legato e alla quale tiene di più in assoluto:

“Sono un mammone, mamma è la mia vita, il mio punto debole. Ancora adesso non vado a dormire se non le do il bacetto della buonanotte e se litighiamo mi basta andarle vicino e abbracciarla. Se mi dici ‘giura su tua madre’ ti dirò sempre la verità”.


Potrebbe interessarti: Uomini e Donne: Chi è Alessio Ceniccola? Età, professione, curiosità

Matteo era un calciatore, il pallone o ha anche portato a giocare in Spagna, ma il Covid e alcuni infortuni lo hanno costretto ad appendere le scarpette con i tacchetti al chiodo. E a cambiare sogno nel cassetto.

L’essere un ragazzo timido gli ha causato parecchi fastidi e così lui ha combattuto per cambiare:

“Da ragazzino ero molto timido, se dovevo parlare davanti ad altre persone mi tremava la voce. Crescendo sono cambiato, sono diventato una testa calda, non mi faccio mettere i piedi in testa da nessuno, ho imparato a dire le cose in faccia mentre prima mi tenevo tutto dentro. Me ne frego del giudizio della gente e non mi sento inferiore a nessuno, anche se un briciolo di quella timidezza è rimasta e me la porto sempre dietro. Sono un ragazzo allegro e alla mano, non il classico bellone che passa il tempo a specchiarsi”

Il tronista Matteo e l’amore

uomini e donne studio

Che rapporto ha Matteo con l’amore e i sentimenti?

“Mi sono innamorato solo una volta nella vita, l’ho lasciata io perché era finito il sentimento e sono single da tre anni. Stare da soli è bello però mi manca avere una persona accanto. I miei fratelli sono tutti fidanzati e quando ci riuniamo per le festività sono quello da solo con il telefono in mano mentre loro si baciano con le rispettive fidanzate. Mi manca svegliarmi accanto a una persona per la quale provo un sentimento. Non una ragazza con cui ci vai tanto per”.

Ed ecco che l timidezza nei sentimenti torna prepotente:

“Non mi apro facilmente, non do subito confidenza, ma quando mi affeziono sì, do tanto, e se mi innamoro è finita. Sono attratto dalle ragazze more, non cerco una modella, sono le imperfezioni che mi colpiscono e mi fanno innamorare. Anche il chilo in più non mi interessa. Voglio una ragazza che faccia le cose non perché lo dico io ma perché ha voglia di farle con me. L’augurio che mi faccio è quello di trovare l’amore, una persona che mi faccia dire: ne è valsa la pena”.

Marianna Conte
  • Esperta in Programmi televisivi e Gossip
  • Laurea in lettere e filosofia
  • Master in giornalismo: 24ORE Business school
  • Fonte Google News
Suggerisci una modifica