Uomini e Donne, Federica Aversano contro Matteo: è immaturo come…

Ilaria Bucataio
  • Dott. in Scienze della comunicazione
08/04/2022

Continua lo scontro aperto tra Federica Aversano e Matteo Ranieri. La ragazza, che non è stata scelta dal tronista, ha voluto esprimere la sua opinione in merito alla nuova coppia, formata da Matteo e Valeria Cardone. Il suo giudizio non è stato affatto morbido nei loro confronti… 

Uomini e Donne, Federica Aversano contro Matteo: è immaturo come…

La scelta di Matteo Ranieri a Uomini e Donne continua ad essere davvero molto discussa. Il tronista della trasmissione di Maria De Filippi, infatti, ha stupito tutti e, nel momento in cui si è seduto sulle poltroncine rosse, ha deciso di scegliere Valeria Cardone e non Federica Aversano, come i telespettatori si aspettavano.

Per Federica, che aveva creduto fortemente nel sentimento che la legava a Matteo (testimoniato anche da gesti eclatanti da parte del tronista, che era andato anche a riprenderla quando lei aveva lasciato il programma), è stata una delusione fortissima. Ecco perché l’ex corteggiatrice ha criticato duramente la nuova coppia nata a Uomini e Donne: le parole di Federica Aversano sono state molto dure…

Uomini e Donne: Federica contro Matteo e Valeria

Uomini e Donne, Federica Aversano contro Matteo: è immaturo come…

A Uomini e Donne Magazine, Federica Aversano ha raccontato che, secondo lei, Valeria e Matteo erano molto simili e per questo il tronista è arrivato a scegliere la sua rivale. La somiglianza tra i due, però, è stata duramente criticata da Federica, che ha colto subito l’occasione per lanciare una frecciatina ad entrambi:

Si capivano molto perché, secondo me – è una mia opinione, non un giudizio – sono entrambi immaturi.

Federica Aversano, quindi, ha visto nell’immaturità il motivo per cui Matteo ha scelto Valeria. Una provocazione in piena regola, che è continuata con il giudizio molto pesante nei confronti di Valeria, con cui ovviamente non c’è mai stato un buon rapporto:

Lei sinceramente la vedo poco autentica. A mio avviso non è emerso nulla di quello che è veramente, se non frasi fatte e lettere che mi sembrano copiate. Penso che se la sia studiata e lui ci sia cascato. Ci sta, Matteo sembra piccino, deve crescere.