Uomini e Donne: Gemma cade, ferita con sangue

24/03/2021

Che cosa è accaduto a Gemma Galgani di Uomini e donne? La dama torinese è caduta rovinosamente dalle scale sulle note dell’Ape Maia e si è ferita entrambe le gambe. Necessario l’intervento del medico per verificare le sue condizioni. Ecco ora come sta la nemica di Tina Cipollari.

Schermata 2021-03-24 alle 18.47.53

Momento di paura a Uomini e donne. Gemma Galgani, protagonista del Trono Over del dating show di Maria De Filippi, è caduta dalle scale. La dama ha sbattuto le gambe a terra, ferendole in modo piuttosto evidente. L’incidente è avvenuto nel pomeriggio di venerdì 12 marzo durante le registrazioni della trasmissione.

Paura per Gemma Galgani

Come abbiamo potuto vedere durante la puntata di oggi, mercoledì 24 marzo 2021, Gemma stava scendendo le scale sulle note della sigla dell’Ape Maia per raggiungere il centro dello studio, dove avrebbe poi dovuto incontrare Maurizio Giaroni, il cavaliere che con il quale era in atto un riavvicinamento. Ad un certo punto della passerella, però, la Gargani si è accasciata sugli scalini, sbattendo in maniera violenta a terra.


Leggi anche: Barbara D’Urso cadrà ancora dalla scale a Pomeriggio 5?

Il panico si è diffuso in tutto lo studio, dove è calato il silenzio per qualche secondo. Nessuno, a causa delle norme anti Covid, ha potuto soccorrerla come si deve. Solo uno degli addetti allo studio si è avvicinato per aiutarla a rialzarsi. Gemma però si è rialzata da sola e si è tranquillamente accomodata al centro dello studio.

Schermata 2021-03-24 alle 18.48.09

Maria De Filippi preoccupata, vedendo del sangue sgorgare dagli stinchi della dama di Torino, ha chiesto che qualcuno intervenisse e ha richiesto l0intervento del medico. “Sono abituata a cadere, ma poi mi rialzo“, dice per tranquillizzare tutti la donna.

Dolorante Gemma è stata quindi accompagnata nel back tage dello studio del programma dove è stata visitata e medicata. Per fortuna nulla di grave. Solo un grande spavento (più degli altri che per suo), due stinchi sbucciati e un paio di calze rotte. Poteva decisamente andare peggio.

Silvia Tironi
  • Iscritta all'Ordine dei Giornalisti della Lombardia, elenco Professionisti
  • Laureata in Lettere
  • Esperta di: TV e Mondo dello spettacolo
  • Fonte Google News
Suggerisci una modifica