Uomini e donne la puntata: Gemma massacrata da Tina e Gianni

- 29/05/2020

Gemma Galgani ha vissuto una puntata di Uomini e donne davvero difficile: per la sua gelosia verso Sirius-Nicola è stata massacrata da Tina e Gianni.

44729321-9C93-4C21-9BE0-5A6DE040F9E4


La puntata di Uomini e donne andata in onda venerdì 29 maggio su Canale 5 si è aperta con la messa in onda della esterna che Sirius – Nicola Vivarelli e Gemma Galgani hanno vissuto: i due hanno parlato di viaggi, di vacanze e di Grecia. A Nicola piacerebbe andare via con lei e Gemma sogna. A farla tornare con i piedi per terra ci ha pensato naturalmente la solita irriverente Tina Cipollari, che appena la Galgani è entrat in studio ha fatto una scommessa: “Io sono certa che, quando tutto tornerà alla normalità, questo ragazzo sparirà nel nulla, si imbarcherà sulla prima nave da crociera e arriverà fino alla fine del mondo”.


Leggi anche: Uomini e donne anticipazioni: Tina e Gianni all’attacco

Secondo l’opinionista la proposta di Nicola di fare un viaggio insieme dipende dal fatto che è una cosa al momento impossibile. Oggi lui c’è perché non può fare niente con lei, quando invece si potrà tornare a toccarsi, ad abbracciarsi, a baciarsi lui sparirà. “Questo devi mettertelo in mente” dice Tina a Gemma.

Le paranoie di Gemma

Valentina Autiero

Gemma è molto in difficoltà. È gelosissima di Nicola, che sente avere una simpatia per Valentina Autiero, per altro da lui più volte negata, e ci soffre. Inoltre a farla stare malissimo è il fatto che spesso, quando lei chiama al telefono Nicola, lui non risponde, perché impegnato. La sua paura è, evidentemente, che lui sia con un’atra donna. Ma lui le spiega che non è un cellulare dipendente e che facendo male le onde che emette lo lascia spesso lontano, magari in un’altra stanza addirittura. E se è in palestra… proprio non lo ha con sé. Ma questa cosa la Galgani non riesce proprio ad accettarla.

Tina e Gianni la massacrano

14721A18-E4C9-410D-9E05-3544339681E5

Si è ingelosita di un film che si è fatto lei”, sostiene Gianni Sperti. Tina Cipollari gli fa eco: “Anche questa storia è un film che si è fatta lei. Un film che è come sempre tutti i suoi film, che sono finiti male”. Gemma è nervosa, poco lucida. Tratta malissimo Nicola, gli risponde male.

Ti devi vergognare delle tue reazioni. Io mi sto vergognando al tuo posto”, rincara la dose Tina, che rivolgendosi a Nicola aggiunge: “Nonna non tollera che tu non tieni attaccato il telefono e non le rispondi subito. Tu non devi rendere conto a nonna, tu il telefono lo puoi tenere dove vuoi”.

Commenti: Vedi tutto