Uomini e donne: Maria De Filippi su tutte le furie per colpa di…

Silvia Tironi
  • Iscritta all'Ordine dei Giornalisti della Lombardia, elenco Professionisti
22/04/2022

Alessandro Vicinanza fa sbottare Maria De Filippi, che prende le difese di Desirée, dama arrivata a Uomini e donne per conoscere la ex fiamma di Ida Platano. Il cavaliere, secondo la padrona di casa del dating show di Canale 5, ha mancato di rispetto alla giovane donna, sottolineando la differenza di stile di vita ed economica che c’è tra di loro.

(h. 13) Uomini e donne: Maria De Filippi su tutte le furie per colpa di…

Maria De Filippi come non si era mai vista prima. Arrabbiata con il cavaliere Alessandro Vicinanza, ex frequentazione di Ida Platano.

L’atteggiamento e le parole dell’uomo, fatto accomodare al centro dello studio insieme a Desirée, la dama con cui è uscito, indispettiscono la padrona di casa di Uomini e donne che perde la calma: ma come si fa a dire a una donna, per la quale si dice di non provare interesse, che comunque si intende offrire una possibilità a patto che non esageri con le chiamate durante il giorno?

E come si fa a parlare di stili di vita e a fare paragoni di carattere economico, che per di più mortificano una persona?

(h. 13) Uomini e donne: Maria De Filippi su tutte le furie per colpa di…

Alessandro non crede alle sue orecchie: lui non ritiene di aver mancato di rispetto a nessuno, men che meno a Desirée, ma la De Filippi lo redarguisce con fermezza facendogli notare che invece non è stato affatto sensibile nei confronti della ragazza, che ci è rimasta evidentemente male. Ecco infatti le parole della giovane donna:

Sono una ragazza che vive di cose semplici e lui pensa che la mia vita sia banale. Abbiamo parlato della mia prossima vacanza che sarà al mare con mia figlia e lui mi ha detto che è una cosa banale

E alla fine chiosa:

Mi imbarazzo, mi sento a disagio con lui non riesco a parlare

Uomini e donne: la sfuriata della De Filippi

(h. 13) Uomini e donne: Maria De Filippi su tutte le furie per colpa di…

E Queen Mary rincara la dose:

Tu hai detto ad una ragazza che fa le pulizie e che a Pasqua starà con i genitori e la figlia mentre tu vai ad Ibiza. È normale che lei ci sia rimasta male e se proprio devo dirlo ha fatto bene. Se potessi, trascurerei anch’io la Pasqua con mia madre. Avresti potuto dirle “non mi piaci” e non che avete due stili di vita diversi perché lei resta con la figlia e i genitori e tu vai a Ibiza. Lei ti ha ringraziato per l’aperitivo in un posto in cui non era mai stata. È come Cenerentola e non è una cosa bella. Cenerentola poi si sposa, mentre tu la molli. Hai peccato di sensibilità!