Uomini e donne: Maria De Filippi torna a (con) vincere

05/05/2020

Uomini e donne versione “classica“ torna a convincere e riparte con il piede giusto. Gli ascolti sono quasi raddoppiati e il format di Maria De Filippi torna alto negli ascolti tv

B39B7990-F208-4CC4-8CB9-447EBD619879

Format che vince non si cambia e lo ha dimostrato anche Uomini e donne: ieri, lunedì 4 maggio, è tornato alle sue origini, riportando i protagonisti in studio, come al solito.

Certo, con il distanziamento tra le persone, come previsto dalle norme per la sicurezza, così come con i guanti e le mascherine, tuttavia l’immagine che si ha è quella del vecchio programma tanto amato dal pubblico. Che ha subito premiato il ritorno alla pseudo normalità della De Filippi. Se la versione 2.0, con Giovanna Abate e Gemma Gargani aveva toccato punte mai raggiunte in precedenza, arrivando anche al 10% di share o poco più, la puntata di ieri ha conquistato 2.945.000 telespettatori, pari al 20,31% di share.


Leggi anche: Belen torna con Tu sì que vales, le foto

D36A9CDA-3E7A-4675-96B1-4A9CE2F7B93D

Insomma, vedere i protagonisti che se le dicono di santa ragione, vedere di nuovo Tina Cipollari interagire direttamente sia con Gemma sia con il suo corteggiatore Sirius, vederla inalberarsi, dire le solite cose “sconvenienti“ che fanno fintamente scandalizzare Queen Mary, che se la ride divertita, pepate e sopra le righe è piaciuto molto al pubblico da casa.

Poter sentire anche le dame e i cavalieri in studio interagire tra di loro e dire la propria ha decisamente animato lo studio di Uomini e donne e la De Filippi finalmente può davvero gongolare. Certo, la padrona di casa aveva manifestato una certa soddisfazione anche per gli ascolti della versione “ponte“  del suo dating show, ritenendo gli ascolti più che soddisfacenti e, anzi, un vero e proprio miracolo.

I dati premiano Uomini e donne “Classico”

14CBE2B5-1EC1-4F78-9509-0003D18D1019

Ma questa mattina la conduttrice del programma di punta del pomeriggio di Canale 5 si sarà sicuramente sfregava le mani e avrà sorriso soddisfatta. Finalmente è tornata ad essere la regina indiscussa del pomeriggio della rete ammiraglia Mediaset.

D’altra parte è innegabile: la versione classica del programma è sicuramente più snella, più veloce, più agile, più divertente, più entusiasmante. Le rissa televisive piacciono al pubblico, vedere i protagonisti, dame e cavalieri, tronisti e corteggiatori provare a giustificarsi, arrabbiarsi, piace e dà movimento sicuramente al programma.

EF3B8112-93D9-472E-86DD-A52A29FB68A9


Potrebbe interessarti: Maria De Filippi e Costanzo: tanto amore ma poca “intimità”

La chat creava mistero, ma rallentava il ritmo. Probabilmente intrigava le protagoniste, molto meno i telespettatori, che tra un messaggio e l’altro riuscivano a distrarsi che era una meraviglia. Ora tutti incollati, anche perché il ritmo è decisamente più incalzante e sarebbe un vero peccato perdersi anche più piccolo passaggio.

Silvia Tironi
  • Iscritta all'Ordine dei Giornalisti della Lombardia, elenco Professionisti
  • Laureata in Lettere
  • Esperta di: TV e Mondo dello spettacolo
  • Fonte Google News
Suggerisci una modifica
Iscriviti alla Newsletter

Vuoi restare aggiornato sulle notizie, le anticipazioni e le curiosità sul mondo del gossip e della TV? Registrati ora gratuitamente alla nostra newsletter