Uomini e donne, paura per Pamela Barretta: inseguita da uno sconosciuto

22/07/2021

Tutto è bene quel che finisce bene, ma la paura che ha avuto Pamela Barretta, ex dama del Trono Over di Uomini e donne non si riesce proprio a raccontare. La dama del programma di Maria De Filippi è stata seguita da uno sconosciuto in auto. 

Pamela-Barretta

Pamela Barretta, ex protagonista del Trono Over di Uomini e donne, si è presa proprio un bello spavento. La dama, che era giunta alla ribalta e agli onori delle telecamere per la burrascosa relazione con il cavaliere Enzo Capo, finita decisamente malissimo, tra ripicche, accuse e denunce, ha raccontato sui social di essere stata inseguita da uno sconosciuto in auto mentre stava andando dal parrucchiere. Lo spavento è statp grandissimo e la ex dama del programma di Maria De Filippi ha invitato tutte le donne a non abbassare mai la guardia e a prestare la massima attenzione.

Pamela seguita da uno sconosciuto

pamela-barretta-uomini-e-donne


Leggi anche: Uomini e donne, Pamela Barretta: addio Enzo, ecco il nuovo cavaliere

Purtroppo, presa dalla paura e dal distinto di sopravvivenza, la donna ha impegnato tutte le sue forze per fuggire al malintenzionato,  non riuscendo così a memorizzare la targa della vettura su cui viaggiava l’uomo. Questo ovviamente rende più complicato il lavoro delle forze dell’ordine che, con la targa, avrebbero potuto rintracciare l’individuo.

“Ragazzi è successa una cosa davvero grave. Un maniaco mi ha seguita in auto, a Brindisi, in pieno centro, stavo andando dal parrucchiere e ho iniziato a correre. Non sono riuscita a prendere la targa della macchina perché ero presa a correre. Ho visto solo le iniziali, ZA”.

Però sa perfettamente quale è il modello della vettura su cui l’uomo sfrecciava: “Girava con una Jeep. Mi ha inseguita per parecchio tempo. Per fortuna è finita bene. Era straniero, non so dirvi altro se non quello che vi ho raccontato. Inizialmente avevo sottovalutato la cosa”.

Pamela denuncia per aiutare le donne

foto-pamela-barretta

La Barretta ha deciso di denunciare attraverso i social quanto le è accaduto, appunto, per evitare che altre donne possano trovarsi nella sua stessa situazione e avere paura come lei: “Ho deciso di parlarne per mettere in guardia le donne”. Che per fortuna sono dotate di un buon sesto senso:


Potrebbe interessarti: Mara Venier rivela: “Pamela Prati è stata pagata…”

“Noi donne dobbiamo seguire il nostro sesto senso sempre, perché è infallibile. Anche io lo dovevo fare, sapevo di dover andare in macchina anche se il parrucchiere era vicino, invece alla fine non l’ho presa”

Silvia Tironi
  • Iscritta all'Ordine dei Giornalisti della Lombardia, elenco Professionisti
  • Laureata in Lettere
  • Esperta di: TV e Mondo dello spettacolo
  • Fonte Google News
Suggerisci una modifica