Uomini e Donne: Pinuccia scrive una lettera a…

Silvia Tironi
  • Iscritta all'Ordine dei Giornalisti della Lombardia, elenco Professionisti
11/05/2022

Nuovo confronto al centro dello studio di Uomini e donne, con Pinuccia, dama del Trono Over del programma di Maria De Filippi, che non riesce proprio a mettersi l’anima in pace: lei rivuole Alessandro, il cavaliere con cui si è frequentata per qualche mese. Ma lui proprio non ne vuole più sapere di lei. Tra loro può esserci solo amicizia, nulla di più. Lei allora…

(h. 13) Uomini e donne: Pinuccia gli scrive una lettera per dirci che…

Pinuccia proprio non riesce a darsi pace. L’anziana dama del Trono Over di Uomini e donne le manca tantissimo. Lei si sente sola. Sta a Roma tanto tempo, ma senza nessuno. È lontana dai suoi affetti, dai suoi figli. E ora non c’è più nemmeno Alessandro, che ha colmato tanti vuoti nei mesi scorsi.

Dopo che si sono lasciati, lui ha iniziato a conoscere altre signore, mentre lei non ha nessuno. Nella puntata del dating show di Maria De Filippi la dama ha chiesto di avere un confronto con il cavaliere. L’ennesimo in effetti. Perché lei vuole conoscere la verità sui sentimenti che Alessandro prova per lei. Non rendendosi conto che lui le ha più volte spiegato che dopo il loro litigio di qualche mese fa non la vede più con gli stessi occhi.

Prima Pinuccia lo attacca:

Siamo stati sei mesi insieme. Prima una poi l’altra (riferendosi alle signore che Alessandro ha conosciuto, ndr), mi prende in giro quest’uomo? Mi continua a fare soffrire. Anche se mi dice che mi vuole bene

Poi si calma un po’ e aggiunge:

Lo sai che ti voglio bene e mi fai soffrire molto.

Uomini e donne: la lettera di Pinuccia per Alessandro

(h. 13) Uomini e donne: Pinuccia gli scrive una lettera per dirci che…

Pinuccia ha anche scritto una lettera per l’anziano signore del suo cuor. Lui con il suo permesso la legge al centro dello studio: “Caro Alessandro voglio che tu sia sincero. Io ho dato a te amore. Voglio la verità perché mi hai fatto soffrire molto. Mentre scrivo piango. Con amore e affetto Pinuccia”. Ma Alessandro non ha un’altra risposta da dare alla dama. La risposta è sempre la stessa: tra di loro è finita:

Perché devi guastare questa amicizia? Quante volte te lo devo dire ancora? Io ti voglio bene ma come amica. Sarà difficile tornare indietro.

La donna soffre, dice di avere bisogno di quel signore che le ha colmato tanti vuoti, che le ha fatto tanta compagnia nei mesi precedenti, che le è stato vicino e le ha fatto provare forti emozioni:

Io sono sempre sola. Tu trovi sempre tante belle signore, io sono sempre sola

Alessandro non ci sta e, con modo pacato ma fermo, ribatte:

Ma sei tu che hai guastato tutto! Hai perso la ragione e tu te la sei presa con me. Ogni volta che io nominavo i suoi figlioli… apriti cielo! Io nemmeno li conosco!

(h. 13) Uomini e donne: Pinuccia gli scrive una lettera per dirci che…

Ma Pinuccia non sembra ascoltarlo. Per lei non ci sono ragioni valide per la fine della loro frequentazione. E allora lo incalza di nuovo. Lei vuole conoscere la verità. La verità, la verità. Alessandro la verità gliel’ha detta, ma lei proprio non la vuole accettare:

Io voglio sapere la verità… Dimmi davanti a tutti che non mi vuoi più e io mi metto il cuore in pace

(h. 13) Uomini e donne: Pinuccia gli scrive una lettera per dirci che…

Il cavaliere alla fine, nonostante le critiche di Tina Cipollari e Gianni Sperti, che lo “incolpano” di illuderla, le fa una promessa:

Se tu mi dici buongiorno io te lo dico tre volte. Altro non lo voglio. Ti avevo promesso di farti vedere il Salento e te lo faccio vedere il Salento. Ma ti faccio vedere soltanto il Salento e basta! Sei d’accordo? Dimmi lo giuro. Prima eravamo una bella coppia, le volevo bene. Non ho dimenticato niente dei bei momenti che abbiamo passato insieme.

Lei promette. Ma quanto durerà?