Uomini e Donne: Tara Gabrieletto rompe il silenzio

Silvia Tironi
  • Iscritta all'Ordine dei Giornalisti della Lombardia, elenco Professionisti
03/01/2023

Dopo il racconto fatto al Corriere della sera da Chiara Camerra a proposito dell’aggressione subita dalla sua bambina da parte di uno dei pitbull di Tara Gabrieletto, sua ex amica, la ex corteggiatrice di Uomini e donne ha deciso di rompere il silenzio per dire la sua sulla triste Vicenza. E lancia una frecciata all’infuencer…

Uomini e donne: Tara Gabrieletto rompe il silenzio

Tara Gabrieletto, ex corteggiatrice di Uomini e donne, portata in tribunale dalla sua ex amica, l’influencer Chiara Camerra, dopo che il pitbull di Tara ha azzannato e sfregiato il viso della sua bambina, ha rotto il silenzio e ha voluto dire la sua sulla triste vicenda.

Poche parole, affidate ai social, in cui la ex protagonista del programma di Maria De Filippi manifesta parecchi dubbi sulla scelta e, soprattutto, sulle tempistiche della “rivelazione” di quanto accaduto un paio di anni fa.

Uomini e donne: Tara Gabrieletto, il suo pitbull azzanna una bambina

Tutto è accaduto il 19 dicembre del 2020. La ex moglie di Cristian Gallella, ex tronista del programma di incontri di Queen Mary, che l’aveva scelta e poi sposata, organizza un party natalizio in cui invita la sua amica del cuore, Chiara Camerra, con la sua famiglia. Al pranzo prendono parte anche i cani della Gabrieletto.

Improvvisamente, come la Camerra ha raccontato al Corriere della sera, mentre Chiara sta preparando il biberon per la sua Rebecca, di appena un anno, uno dei cani di Tara si mette a ringhiare e aggredisce la bambina, azzannandola al viso e” sbattendola di qua e di là come una bambola di pezza”. Il sangue della piccola si sparge ovunque, le urla si alzano, cil cane molla la presa.

Immediata la corsa all’ospedale. Oggi la piccola sta bene, ma le cicatrici sul volto sono rimaste e belle evidenti ancora, causando un forte disagio alla bambina, che viene spesso presa in giro.

Tara finisce in tribunale, Chiara ottiene un risarcimento di 310 mila euro, il cane della Gabrieletto viene giudicato non mordace, quindi libero di tornare a casa dalla sua padrona. Ma la Camerra non si ferma e chiede l’abbattimento del quattro zampe.

Uomini e donne: le parole di Tara Gabrieletto sulla vicenda

Uomini e donne: Tara Gabrieletto rompe il silenzio

Dopo il racconto della ex amica, che nel frattempo è tornata a vivere in America, la Gabrieletto ha deciso di rompere il silenzio e ha affidato le sue parole a un breve post su Instagram:

Non replicherò tramite un social, dal momento che ci sono sedi giudiziarie opportune per replicare a qualsiasi commento diffamatorio e calunnioso.appare tutto molto strano che sia emerso solo dopo aver ottenuto un risarcimento

Dal canto suo la Camerra ha spiegato che la sua decisione di parlare proprio ora è stata dettata dalla necessità di liberarsi di un peso ormai insopportabile:

La scelta di parlare arriva dalla voglia di liberarmi di un profondo pesantissimo macigno di silenzio e vergogna che mi sono portata dentro per due (per me infiniti) anni.