Uomini e Donne: Tina Cipollari derubata in un bar

27/03/2021

Tina Cipollari è stata recentemente derubata in un bar di Fiumicino. Ma la nota opinionista di Uomini e Donne, non ha perso tempo e ha chiamato immediatamente la polizia riuscendo a identificare il presunto ladro, il quale è stato denunciato.

tina-cipollari-ued-2020

Qualche giorno fa Tina Cipollari è stata vittima di un furto. Mentre si trovava in un bar di Fiumicino, l’opinionista di Uomini e Donne è stata sottratta del borsello con il quale un attimo prima aveva pagato il conto e che era rimasto incustodito sul bancone per alcuni istanti.

Una dimenticanza costatale cara e che ha portato alla denuncia di un uomo, cliente abituale del caffè, il quale non ha perso l’occasione di appropriarsi di un portafogli fuori dalla vista del proprietario, in questo caso proprio Tina Cipollari.

Le dinamiche del furto

TINA-CIPOLLARI-LEGGILO

Nel momento dell’accaduto, Tina Cipollari si trovava in un bar di Fiumicino, dove avrebbe ordinato alcune cose e subito dopo aver pagato il conto, sembrerebbe che l’opinionista abbia lasciato il borsello sul bancone, perdendolo di vista per alcuni istanti.


Leggi anche: Uomini e Donne: Tina e Giorgio Manetti si sono sempre visti

All’uomo accusato del furto, cliente abituale del bar, non è sfuggita la distrazione di Tina e in pochi istanti si è velocemente appropriato del bottino. Sembrerebbe che la refurtiva non fosse particolarmente significativa: nel borsello c’erano anche trucchi e uno specchietto.

L’epilogo del brutto episodio

92D32C69-46CF-4815-AD94-8DC385482C67

La storica opinionista di Uomini e Donne sembrerebbe essersi immediatamente accorta del furto che è stato subito denunciato al commissariato di Roma. In pochissimo tempo gli investigatori sono giunti sul luogo e hanno avviato l’indagine.

Ottenute dai proprietari le registrazioni della videosorveglianza del locale, il ladro è stato ben presto identificato e denunciato: sembrerebbe trattarsi proprio di un cliente abituale del bar.

Nei giorni che hanno seguito il furto, gli agenti hanno aspettato nel caffè il ritorno del ladro e una volta fermato, lo hanno convinto a confessare. Il borsello di Tina Cipollari, che il criminale teneva nella propria automobile, è stato quindi restituito, a differenza del contenuto, rossetto e specchietto, che erano stati gettati subito dopo il furto in un bidone poco distante.

Giulia Marinangeli
Suggerisci una modifica
Iscriviti alla Newsletter

Vuoi restare aggiornato sulle notizie, le anticipazioni e le curiosità sul mondo del gossip e della TV? Registrati ora gratuitamente alla nostra newsletter