Uomini e Donne: un Armando fragile piange per il suo passato

23/11/2021

Armando Incarnato protagonista della puntata di Uomini e Donne: il cavaliere prima si scontra con Marcello Messina per poi commuoversi e versare lacrime amare ricordando i suoi amori passati e, forse, svelando qualche rimpianto

Armando-Incarnato-UD-1024×576

A Uomini e Donne per qualcuno è giunto il momento di tirare le somme e, dopo tante puntate, fare un bilancio di quello che è stato e quello che sarà.
Stiamo parlando di Armando Incarnato, storico cavaliere del dating show che nel corso degli anni ha conosciuto molte dame e, con molte di loro, ha intrapreso un percorso che ha sempre portato il cavaliere ad un nulla di fatto purtroppo.

E così venerdì, durante la puntata, è emerso un lato di Armando quasi nuovo: il cavaliere di origini napoletane, durante il confronto con Nancy (con la quale è uscito solo due volte), che se pur siano andati bene qualcosa non l’ha convinto del tutto:


Leggi anche: Uomini e donne, Maria De Filippi una furia contro Armando Incarnato

“Lei è una donna che lavora tanto ed è praticamente assente dal mattino fino alle otto di sera. Vorrei una donna disoccupata che avesse più tempo per me”

Parole che non sono piaciute a  Teresanna Pugliese, che ha “soccorso” Nancy

“Una donna che lavora è una donna piena di stimoli. Tanto tempo insieme senza fare niente e senza staccarvi mai fa durare una storia quindici giorni perché poi si cade in una noia mortale“

Armando si commuove pensando al suo passato

armando incarnato

Poco dopo ecco che Armando riceve le prime critiche da Marcello Messina: la discussione fa rivelare a cavaliere alcuni “segreti” della sua anima

“Quando parlo della vita che avevo prima intendo casa, convivenza, anteporre il partner a te stesso. Io avevo questo nella mia vita ed ho perso tutto. Tutto quello per cui l’essere umano si comporta male ovvero il materiale, io ce l’ho. Ma il materiale che ho è povero perché vivo da solo e se non arriva la donna giusta resto da solo”

parole pronunciate tra le lacrime scaturire dalla commozione di Armando.

Un lato sensibile e fragile mostrato forse per la prima volta

Anna Vitale
  • Laureata in Scienze della Comunicazione digitale e d’impresa
  • Esperta in: TV e Gossip
  • Fonte Google News
Suggerisci una modifica