Vasco Rossi “distrugge” un hater: Andrea Scanzi lo esalta

- 03/09/2020

Andrea Scanzi, noto giornalista e scrittore, su Facebook si scaglia contro i negazionisti del virus. Scanzi in più occasioni ha appoggiato le parole di Vasco, che come lui si batte contro tutti coloro che negano l’esistenza del virus.

andrea-scanzi


Andrea Scanzi è un noto giornalista del Fatto Quotidiano. Attraverso il suo profilo Facebook il giornalista esprime il suo pensiero e si scaglia contro alcuni personaggi noti per i loro comportamenti spesso sbagliati.
In particolare nell’ultimo periodo Scanzi si battendo contro chi non rispetta le norme prescritte per contenere il virus, e contro tutti i negazionisti!
Scanzi nella sua  guerra contro i negazionisti ha un valido alleato. Stiamo parlando di Vasco Rossi. Il giornalista e il cantante, quasi quotidianamente pubblicano contenuti, dove mostrano la loro battaglia contro chi nega l’esistenza del virus!

Andrea Scanzi: “Io ti adoro Vasco”

118785603-3932920133390952-2790512280144557457-o

Andrea e Vasco ormai formano una squadra, i due si stanno battendo contro i negazionisti del Covid-19. A contraddistinguerli è la loro diversità nell’approccio, Vasco usa i suoi toni diretti, un po’ bruschi; mentre invece Andrea usa la sua pungente e ricercata ironia!
Sempre più spesso Scanzi ri-condivide sul suo profilo Facebook, un post di Vasco. La stessa cosa è successa anche oggi, in particolare il giornalista ha scelto di ri-condividere la risposta di Vasco ad un “fan”. In particolare questo utente ha scritto al cantante: “Da vita spericolata a vita in mascherina, che tracollo che hai fatto. Brutta fine”.
Ovviamente la risposta di Vasco non si è fatta attendere, il cantante ha ribattuto così:” Fai così brucia tutti i miei dischi…E datti fuoco anche te!“.


Leggi anche: Andrea Scanzi esalta Vasco: “Parole da scolpire sulla pietra”

Inutile dire che la replica del cantante ha avuto un boom di mi piace e un sacco di commenti positivi. Scanzi che ha deciso di ri-condividere questo piccolo botta e risposta; ha scritto: “Io ti adoro, Vasco. Veramente. E se mai un giorno decidessi di rispondere a questi ameni negazionisti, userei i tuoi stessi toni. Pari pari. Daje!”.

Commenti: Vedi tutto