Verissimo, anticipazioni 28 novembre: Bignardi e Panariello ospiti

27/11/2020

Nella puntata del 28 novembre di “Verissimo” su Canale 5 vedremo Giorgio Panariello, Daria Bignardi e Valeria Marini. Francesco Totti e Lapo Elkann ricorderanno Maradona, appena scomparso. Ci saranno anche Vittorio Brumotti e Massimiliano Morra del GF Vip.

Silvia-Toffanin-Meteoweek-1-1

Sabato 28 novembre, alle ore 16.00, su Canale 5, nuovo appuntamento con le emozioni e i racconti di vita di Verissimo.

Verissimo, 28 novembre: Bignardi e Panariello

dario bignardi

In esclusiva a Verissimo Silvia Toffanin incontra Daria Bignardi, che torna negli studi Mediaset dopo ben quindici anni con una veste inedita: il pubblico è abituato a vederla nel ruolo di intervistatrice e conduttrice.

Giorgio Panariello


Leggi anche: Daria Bignardi, il Grande Fratello le ha stravolto la vita

Ospiti del talk show saranno inoltre Giorgio Panariello, che ripercorrerà la sua lunga carriera e la sua vita intensa, Valeria Marini, che parlerà della truffa subita da sua madre Gianna e l’inviato di “Striscia la notizia” Vittorio Brumotti, sempre in prima linea per denunciare, con i suoi servizi, lo spaccio di droga nelle città italiane.

Verissimo: Totti e Lapo ricordano Maradona

Roma vs Real Madrid – Champions League 2018/2019

E ancora, Francesco Totti e Lapo Elkann ricorderanno uno dei più grandi talenti che il calcio abbia mai avuto: Diego Armando Maradona, appena scomparso a 60 anni. L’ex capitano del Napoli è deceduto per una crisi cardiorespiratoria nella sua casa di Tigres, periferia di Buenos Aires.

Era stato da poco dimesso da una clinica dopo un’operazione al cervello. “È successo l’inevitabile” ha scritto il giornale argentino Clarin. Campione dai colpi irripetibili ma anche uomo fragile, Maradona è stato ricordato in tutto il mondo. “Un giorno, spero, giocheremo insieme a calcio in cielo”, ha detto Pelè.

“È il nostro passato che se ne va”, ha commentato Platini. In Argentina è stato indetto un lutto nazionale di tre giorni.

Anche l’Inghilterra ha reso onore a colui che fu considerato un vero nemico sportivo. Ai Mondiali del 1986 segnò un gol con la “mano de Dios”, in una partita vissuta come una rivincita della guerra Falkland-Malvinas. Napoli sotto shock. La città commossa è scesa in piazza per ricordare “il più grande di sempre”.


Potrebbe interessarti: Temptation Island Vip Valeria Marini compromessa?

E infine, a Verissimo Massimiliano Morra, uscito dalla Casa del “Gf Vip”, racconterà per la prima volta la sua verità.

Cristina Damante
  • Autrice
  • Esperta in: Gossip, Serie Tv e Reali d'Inghilterra
  • Laureata in Scienze della Comunicazione
  • Fonte Google News
Suggerisci una modifica