Verissimo, l’amore di Eva Grimaldi e Imma Battaglia e il loro appello per le nozze gay

Cristina Damante
  • Esperta in TV e Spettacolo
10/01/2022

A “Verissimo” di Silvia Toffanin su Canale 5 è andata in onda l’intervista di coppia a Eva Grimaldi, da poco uscita dal “Grande Fratello Vip” dopo una breve permanenza nel reality, e Imma Battaglia. Le due, legate da un forte sentimento, hanno celebrato l’unione civile nel 2019, ma chiedono di poter sposarsi con matrimonio egualitario. 

Verissimo, l’amore di Eva Grimaldi e Imma Battaglia e il loro appello per le nozze gay

Eva Grimaldi è stata per poco tempo una concorrente dell’ultima edizione del “Grande Fratello Vip”, da cui è uscita.

Eva è stata comunque protagonista di momenti belli e intensi nella Casa, tra cui la sorpresa che le ha fatto la sua “marita”, come la definisce lei, l’attivista Imma Battaglia.

La Grimaldi e la Battaglia hanno rilasciato un’intervista di coppia a Silvia Toffanin, a “Verissimo” su Canale 5.

L’appello di Imma Battaglia per il matrimonio egualitario

Verissimo, l’amore di Eva Grimaldi e Imma Battaglia e il loro appello per le nozze gay

Imma Battaglia ha ribadito quando ha detto entrando nel cortile del loft di Cinecittà per vedere la sua Eva, ovvero che ha trascorso Natale e il 26 dicembre da sola – dal momento che la sua partner era nel reality – e non ha voluto fare nulla.

Ha voluto vivere la solitudine, sentire la mancanza di Eva. Nella convivenza, a volte si danno per scontate tante cose, qualunque gesto, le litigate ma anche il quotidiano. Quello è il momento in cui ti viene a mancare, in cui capisci quanto è grande e forte l’amore, ha detto la Battaglia.

E ha aggiunto che se c’è una cosa che ha capito, è che aveva proprio bisogno di dirlo a Eva.

La Battaglia, inoltre, ha rinnovato l’appello fatto già al “Grande Fratello Vip”, affermando che vorrebbe che due persone come lei ed Eva avessero davvero lo stesso diritto di amarsi al pari di altri e quindi fosse riconosciuto per loro il matrimonio egualitario.

Verissimo, l’amore di Eva Grimaldi e Imma Battaglia e il loro appello per le nozze gay

Le due hanno celebrato un’unione civile nel 2019, un momento decisamente importante, ma “non la stessa cosa”, hanno convenuto entrambe.

Dal canto suo la Grimaldi ha ribadito che Imma l’ha salvata, l’ha presa per mano e le ha dato la forza di uscire dal tunnel in cui era entrata.

L’attrice si riferiva al problema dell’alcolismo, di cui ha sofferto dopo la fine del suo matrimonio con Fabrizio Ambroso.

Parlando della compagna, ha aggiunto che Imma è la donna che la fa sentire completa, sicura di me. I suoi difetti li ha fatti diventare pregi.