Verissimo: Michelle Hunziker piange in diretta

27/04/2020

La bella showgirl ha inviato un video-messaggio alla nota trasmissione condotta da Silvia Toffanin su canale 5.. e non è mancato un momento di commozione, vediamo perché..

973134

Michelle Hunziker, noto volto televisivo e non solo, ha inviato un video-messaggio dalla sua abitazione alla cara amica di sempre Silvia Toffanin, per raccontare a Verissimo come sta trascorrendo la sua quarantena.

Michelle ed il problema con i suoi capelli

5191954-1633-michellehunziker-verissimo-silviatoffanin

La conduttrice di Striscia la Notizia ha infatti dichiarato: “Qua non ci si annoia mai. No, non sono Shakira” il riferimento alla famosa cantante è dovuto dal fatto che i capelli di Michelle sono diventati più crespi a causa delle mancate sedute dal parrucchiere, motivo per cui ha iniziato il suo video messaggio cantando proprio “Waka waka”. Infatti ci racconta: “I capelli sono un vero problema” scherzandoci su.
Michelle sta trascorrendo questa quarantena in casa con il marito Tommaso Trussardi, la figlia maggiore Aurora avuta dall’ex compagno Eros Ramazzotti, il fidanzato e la migliore amica di Aurora, e le due bimbe avute con il marito Tommaso. Oltre ovviamente ai suoi pelosi amici a quattro zampe.


Leggi anche: Michelle Hunziker torna a condurre All Togheter Now

Il pensiero alla mamma e le lacrime

A-1309150-1543073412-4692.jpeg

“Qui non ci si annoia mai, la nostra casa è piena.E’ appena arrivato Odino, un piccolo Levriero. Con noi ci sono anche Aurora, il fidanzato Goffredo e la loro migliore amica  Sara Daniele”. (figlia dell’amato cantante scomparso Pino Daniele). “Per me sono come figli e non potevo lasciarli soli. Ovviamente mi mancano i miei amici e la mia mamma..” e qui Michelle si commuove “è sola in casa ma è molto forte. E’ sempre stata abituata ad arrangiarsi. Si prepara degli arrosti e mangia a lume di candela con il suo cagnolino. Ricordiamoci – e qui lancia un messaggio importante – di chiamare le persone che amiamo e che sono da sole. La quarantena può essere una benedizione, ritroviamo i valori più importanti e le persone a cui vogliamo bene.”  Ecco l’augurio di Michelle a tutti noi prima di rivolgere un affettuoso saluto all’amica “Mi manchi Silvietta!”.

Roberta Porto
Suggerisci una modifica