Vieni da me: Debora Villa rivelazioni choc

02/03/2020

L’attrice comica si è raccontata senza filtri nel salotto di Rai 1 di Caterina Balivo, svelando al pubblico due episodi dolorosi del suo passato. E ha invitato le persone a non giudicare le scelte degli altri. Ecco le sue tristi esperienze. 

debora-villa-vieni-da-me-724×367

Siamo abituati a vederla impegnata in ruoli che ci regalano sempre tante risate. Ma a Vieni da me, da Caterina Balivo Debora Villa, impegnata dal 3 marzo a teatro con lo spettacolo Gli uomini vengono da Marte, le donne da Venere, ha fatto delle confessioni che hanno toccato profondamente il pubblico. La Villa ha condiviso con gli spettatori un momento molto triste della sua giovinezza, quando da poco aveva compiuto la maggiore età. Il suo è stato anche un invito a non puntare il dito contro le scelte altrui. «Quando si parla di donne, è sempre facile giudicarle», ha detto l’attrice.

Ha proseguito Debora: «Ero innamoratissima di questo ragazzo che mi trattava molto male, era uno stupidotto, avevo 18 anni, mi umiliava tantissimo e sentivo che questa cosa era colpa mia, poi quando lui è andato militare la lontananza ha fatto sì che prendessi le distanze e questo mi ha fatto diventare più lucida perché questo tipo di rapporti creano dipendenza, pensi di essere tu quella sbagliata, e continui invece a fare peggio». La Villa aveva lasciato quel fidanzato, che però non aveva accettato la sua decisione: «Lui questa cosa non l’ha digerita. Ha voluto farlo l’ultima volta, non volevo, stavo male, stavamo entrambi male. Quella volta rimango incinta… Dimagrivo a vista d’occhio, non volevo, rifiutavo…».


Leggi anche: Vieni da me: telefonata choc per Caterina Balivo

Debora Villa: il trauma avuto a 18 anni

debora-villa

Trovatasi in quella difficile situazione, Debora non si è sentita di portare avanti la gravidanza. Ha dichiarato a Vieni da me l’artista: «Non voglio che la gente giudichi le persone che prendono questa strada. Il primo istinto è di protezione e tu devi andare contro questa cosa perché sai che tutto il contesto è sbagliato, non è il momento. Per te, per la persona che potrebbe diventare genitore a sua volta. È stata una cosa bruttissima, Caterina. Allucinante, dolorosa, ci sono state complicazioni, un piccolo calvario. In tutto questo ho deciso di finire definitivamente con questa persona, perché sarebbe finita malissimo nel mettere al mondo un bimbo senza amore, anche con violenza psicologica». La conduttrice ha chiesto alla Villa il motivo che l’ha spinta a condividere quella sofferenza. Ha risposto Debora: «L’ho detto perché voglio che le ragazze sappiano che loro devono decidere per loro stesse, poi se la ragionano loro con Dio, con Buddha, con la propria famiglia, con la propria coscienza. Ma nessuno deve dire a nessuno cosa deve fare. È facile additare una donna, ma si era in due…».

Debora Villa: l’arrivo della figlia Lisa dopo un altro choc

debora villa teatro

La brillante attrice, ex volto di Camera Cafè, ha svelato un altro episodio toccante della sua vita.  Quando aspettava il suo primo figlio, concepito con il suo ex marito, Mirko Donno, Debora ha perso il bambino dopo tre mesi di gravidanza. Ecco cosa ha dichiarato la Villa: «Si era già sposati, sia era già accasati, purtroppo dopo la gioia è successo il patatrac. È stato come prendere un tir in faccia, è stato devastante, mi ha destabilizzato tanto. Ho avuto uno scompenso fisico ed anche psicologico. Il padre di mia figlia, il mio ex marito, ha subito anche lui tantissimo questa cosa. A un certo punto mi sono trovato a consolarlo io, anche se stavo male. Io mi sono consolata da sola, come spesso le donne fanno». La figlia Lisa, poi, 11 anni in questi giorni, è arrivata dopo un anno e mezzo. «Ha illuminato la mia vita», ha commentato l’attrice.


Potrebbe interessarti: Caterina Balivo infuriata offende un hater

Oggi Debora è felice con il fidanzato Cesare

debora-villa-facebook-2018-1

Debora ha parlato anche dell’amore con l’attuale fidanzato Cesare: «Ci siamo conosciuti in palestra, abbiamo parlato due anni in maniera amicale. Poi una sera ho fatto una festa a casa, tra una chiacchiera e l’altra, ci siamo un po’ presi. Io mi ero lasciata con mio marito, anche lui aveva una situazione, ma le cose cambiano e le cose finiscono». La loro relazione va avanti da tempo ed è stata “accettata” anche dalla figlia Lisa, che oggi ha 11 anni: «Ci siamo innamorati, ora stiamo insieme da tre anni e mezzo. A Lisa piace, anche se gliel’ha fatta penare…».

Silvia Tironi
  • Iscritta all'Ordine dei Giornalisti della Lombardia, elenco Professionisti
  • Laureata in Lettere
  • Esperta di: TV e Mondo dello spettacolo
  • Fonte Google News
Suggerisci una modifica