Vieni da me: Michele Zarrillo ha rischiato la vita

04/03/2020

Nel salotto di Caterina Balivo, su Rai 1, il cantante romano si è raccontato a tutto tondo, parlando dell’infarto che lo ha colpito nel 2013 e della felicità ritrovata in famiglia. 

michele zarrillo

Nella lunga intervista rilasciata su Rai 1 a Vieni da me, alla conduttrice Caterina Balivo, Michele Zarrillo ha raccontato del momento difficile che ha vissuto nel 2013, quando è stato colpito da un infarto. Il cantante romano, reduce dall’ultimo Festival di Sanremo, ha commentato: «Me la sono vista veramente brutta».

Era il 5 giugno 2013. Si salvò grazie al fatto di non essere solo in casa e per la tempestività dei soccorsi che raggiunsero la sua abitazione in soli 7 minuti. Operato d’urgenza i medici gli misero cinque stent al cuore. Ha dichiarato l’artista, nato a Centocelle il 13 giugno 1957, 62 anni: «Sono stato davvero miracolato: una parte del mio cuore aveva smesso di battere e solo in rarissimi casi, dopo un infarto come il mio, riprende la motilità. Anche i medici erano sbalorditi».


Leggi anche: Vieni da me: telefonata choc per Caterina Balivo

Zarrillo: con chi è sposato e i figli

Michele-Zarrillo-1

Il pericolo scampato ha fatto sì che Zarrillo ripensasse alle priorità nella sua vita. Ha affermato, infatti, il cantante: «Prima non mi godevo nulla. C’era sempre l’ansia di fare, di dimostrare». Dopo l’infarto, invece, Michele si è dedicato di più alla sua famiglia e in particolare ai tre figli Valentina, Luca e Alice. «Passo le ore a giocare in riva al mare con secchiello e paletta, mi godo un tramonto. È il bello dell’essere in convalescenza, ti senti giustificato a gustarti la vita, ti concedi il lusso di godertela».

Valentina è nata da una relazione durata 8 mesi che il cantautore ha avuto negli anni ’80. Luca e Alice sono arrivati rispettivamente nel 2010 e 2012, avuti da Zarrillo con sua moglie Anna Rita Cuparo. I due stanno insieme da vent’anni. La Cuparo è un’apprezzata violoncellista. I due si sono conosciuti per caso durante una puntata di Domenica In del 2001.

michele-zarrillo-la-figlia-a-vieni-da-me-1

Il legame con la primogenita, Valentina, il legame si è rafforzato anche in seguito ai problemi di salute del 2013. Ha spiegato il cantautore: «Questa cosa ci ha avvicinato molto: lei con questi fratellini così piccoli ha un grande amore. Poi loro, a 8 e 10 anni, sono già zii. Il rapporto è migliorato molto: quando ti separi qualche periodo strano c’è sempre, ma con mia figlia Valentina ci adoriamo, un amore talmente forte che ci scontriamo».

Michele Zarrillo: infanzia e inizi della sua carriera

zarrillo-e-la-mamma


Potrebbe interessarti: Caterina Balivo attenta all’ambiente: foto e consigli sui social

Zarrillo ha ricordato anche qualche aneddoto della sua infanzia. «Da bambino sono cresciuto con i miei genitori che avevano un banco di frutta al mercato, io aiutavo i miei», ha raccontato l’artista. «Mio padre è arrivato a Roma da immigrato lucano e ha iniziato da falegname. Lui era un bravissimo musicista, ma per questione di indigenza ci si spostava verso Roma per motivi di lavoro».

michele-zarrillo-a-vieni-da-me-non-parla-del-fratello-esordi

Poi sugli esordi sulle scene musicali ha aggiunto: «Ho iniziato con un gruppo rock, avevo 12 anni: cantavamo canzoncine di Sanremo, poi è iniziato il periodo rock». Si è commosso parlando del fratello Maurizio, musicista, esponente del rock alternativo romano – si era esibito con il gruppo dei Semiramis – scomparso improvvisamente nell’estate 2017. La Balivo ha poi mostrato a Zarrillo dei cornetti portafortuna, che il cantautore ha associato alla figura materna: «Me li aveva messi lei, che era di origine partenopea: quel Sanremo (nel 1981, ndr) fu il viatico di tutta la mia carriera».

Sul rapporto con Fausto Leali, con cui ha duettato nella serata di Sanremo delle cover, sulle note di Deborah, ha scherzato Zarrillo: «Ormai siamo una coppia di fatto, lui è un grande».

Silvia Tironi
  • Iscritta all'Ordine dei Giornalisti della Lombardia, elenco Professionisti
  • Laureata in Lettere
  • Esperta di: TV e Mondo dello spettacolo
  • Fonte Google News
Suggerisci una modifica