Vieni da me. Serena Rutelli racconta le violenze subite

- 27/02/2020

Ai microfoni di Caterina Balivo, nel talk show pomeridiano di Rai Uno, la figlia adottiva di Francesco Rutelli e Barbara Palombelli ha raccontato degli incubi e del terrore di quando era bambina e viveva con i genitori biologici con la sorella minore Monica. 

5076497-1810-serenarutelli-vienidame-caterinabalivo


Serena Rutelli, nota al pubblico per aver partecipato come concorrente al Grande Fratello 16, nel 2019, è stata ospite di Caterina Balivo a Vieni da me, nel pomeriggio di Rai Uno. La figlia adottiva di Barbara Palombelli e Francesco Rutelli, estetista, 30 anni, ha parlato della sua difficile infanzia, ricordando i tempi in cui andava all’asilo e stava ancora con i genitori biologici.

Serena Rutelli picchiata in casa quando era una bambina

serena-rutelli-a-vieni-da-me-oggi-724×381

Ha raccontato Serena: «Sono nata a Roma, ho una sorella naturale, Monica. Vivevamo in una casa semplice. Abitavamo io, lei, e i miei genitori biologici. Mio padre lavorava come meccanico mentre non so che lavoro facesse mia madre che, a casa, era poco presente. La vedevo ogni tanto e poi scompariva per giorni. Mio padre faceva tutto e si occupava di noi». Purtroppo gli inizi, per la ragazza e la sua amata sorella, sono stati molto difficili e tristi. «Mio padre aveva un bel caratterino. Era violento e pesante come persona. Tornava nervoso oppure se aveva una giornata storta se la prendeva con me anche perché mia sorella Monica era più piccola e io cercavo anche di proteggerla. Lui scaricava tutta la sua rabbia su di me», ha confidato la trentenne.


Leggi anche: Serena Grandi colpita dal tumore si racconta

Serena e Monica adottate dai coniugi Rutelli

serana-rutelli-e-la-sorella monica

All’età di 7 anni, Serena è stata adottata da Francesco Rutelli e Barbara Palombelli, che hanno accolto anche la sorella minore Monica, oggi 27enne. Ha ammesso la ragazza a Vieni da me: «Loro mi hanno dato la prima carezza. Quando ci hanno preso ci hanno detto: “Vi portiamo al parco giochi”. Con loro sono stata la prima volta al parco giochi, al mare, ad una festa. Quando ho ricevuto il primo abbraccio ho sentito l’amore di una madre», rivela alla Balivo.

Rutelli Famiglia

I coniugi Rutelli accompagnarono la piccola Serena anche dal dentista: la bambina, infatti, aveva i denti rotti per via delle percosse subite. «A mia madre Barbara voglio un bene dell’anima, ma con mio padre Francesco ho un rapporto speciale. A lui racconto tutto». La coppia ha in tutto quattro figli: il primogenito Giorgio, 37 anni, Francisco, 32, da loro adottato come nel caso di Serena e Monica.

Serena Rutelli e Prince Zorresi: fine di un amore

serena-rutelli.-e-alessandro-instagram

Da Caterina Balivo Serena ha parlato anche della sua storia d’amore finita di recente con il calciatore Alessandro Prince Zorresi. «Lui ha 21 anni ed è una persona matura. Ci sentiamo, siamo in buoni rapporti. Non è che è finito l’amore, io sono innamoratissima», ha concluso la giovane Rutelli. Il loro amore era sbocciato un paio di anni fa, complice un passato analogo per entrambi, con storie di adozione e lotta per l’indipendenza alle spalle. È stata la stessa Serena, lo scorso San Valentino, a rivelare con un post sui social che la loro relazione fosse giunta al capolinea. “Abbiamo provato a recuperare il rapporto ma ci siamo resi conto di essere due mondi completamente opposti in troppe cose. Nulla toglie però il grande amore che abbiamo nutrito l’un l’altro ma da un po’ di tempo le cose non andavano più”, ha scritto la ragazza. E ha sottolineato: “Lo dico il 14/02 proprio per marcare il fatto che l’amore esiste e va coltivato con pazienza e determinazione, nel caso in cui non dovesse andare si riparte più forti di prima”.

Tiros
  • Scrittore e Blogger

Commenti: Vedi tutto