X-Factor, Ludovico Tersigni: “Mi ispiro a Fiorello”

15/09/2021

X-Factor tornerà su Sky Uno domani sera, 16 settembre. La nuova stagione del talent show si preannuncia ricca di novità, a partire dal conduttore, Ludovico Tersigni, alla prima esperienza in questo ruolo dopo una carriera da attore. Per sostituire Cattelan, Tersigni ha rivelato che si ispirerà allo stile di Fiorello. 

Progetto senza titolo – 2021-09-15T085633.259

Tutto è pronto per la nuova edizione di X-Factor, che prenderà il via domani sera 16 settembre su Sky Uno. Quest’anno sono tantissime le novità del programma, a partire dall’eliminazione della divisione in categorie: per la prima volta, infatti, i giudici potranno scegliere i talenti che ritengono più affini ai propri gusti musicali, a prescindere dal fatto che siano donne, over, band o under.

Non solo, l’altra importante novità riguarda il conduttore. Alessandro Cattelan ha lasciato ed è passato a Rai Uno, lasciando l’importante testimone a Ludovico Tersigni, il 25enne attore romano che per la prima volta si troverà nel ruolo di conduttore: una sfida importante per la quale Tersigni ha già individuato un modello a cui ispirarsi.


Leggi anche: X-Factor diretta LIVE: Asia Argento in lacrime!

X-Factor: Ludovico Tersigni come Fiorello?

Progetto senza titolo – 2021-09-15T085603.881

Ludovico Tersigni ha utilizzato l’ironia nel presentarsi come conduttore di X-Factor, affermando che proverà a dare il massimo nel nuovo ruolo che gli è stato assegnato: “Io ce provo”, ha scherzato così il 25enne romano. Da Alessandro Cattelan, però, non sono arrivati consigli speciali per il debutto: “Non l’ho sentito, ma se capitasse gli chiederei tanto”.

Il nuovo conduttore di X-Factor ha confessato di essersi ispirato ad un grande della televisione italiana per riuscire a conquistare il pubblico del talent show:

“Mi sono ispirato allo stile di Fiorello: cercherò di portare sul palco quella luce e quell’energia. A mio zio Diego Bianchi, invece, non chiedo consigli di conduzione, ma di vita”.

In “casa”, infatti, Ludovico Tersigni ha un altro grande maestro, lo zio Diego Bianchi, in arte Zoro:  l’ironia e la capacità di tenere il palco saranno caratteristiche di famiglia? Non resta che aspettare la prima puntata di X-Factor e fare un in bocca al lupo a Tersigni!

Ilaria Bucataio
Suggerisci una modifica