Matrimonio: come scegliere le scarpe da sposa

Il grande giorno si avvicina e voi non avete ancora trovato la scarpa che fa per voi? Niente paura, vi aiutiamo noi. Con qualche consiglio, infatti, scegliere la calzatura ideale sarà un gioco da ragazzi. Ecco come procedere!

Schermata 2021-04-20 alle 13.01.57

Quando si parla di matrimonio una delle prime cose che vengono in mente alla sposa è sicuramente l’abito. Ogni donna, infatti, sogna di apparire al meglio dentro al vestito che l’accompagnerà in occasione del suo grande giorno e che è destinato a farsi ricordare per sempre.

Spesso, però, c’è un dettaglio che viene sottovalutato: le scarpe. Ma la calzatura da scegliere per sorreggervi lungo la navata non è assolutamente qualcosa da mettere in secondo piano, anche perché optare per la scarpa sbagliata può compromettere davvero tutta la cerimonia!

Come fare, allora, per trovare quello che più fa per noi? Vediamo insieme qualche consiglio!


Leggi anche: Abiti da sposa 2020: foto e novità!

Scarpe da sposa: top e flop

Jimmy-Choo

Ormai (e per fortuna) ci si sta distaccando da quei matrimonio “classici” che oggi ricordano tanto le nozze della nonna. Andando avanti con il tempo, infatti, i futuri sposi stanno optando sempre più spesso per cerimonie divertenti, eleganti e atipiche e tutto questo si riflette anche sulla scelta del vestiario per il grande giorno.

ee7bdb8313a4d0233dc78e59c829b24f

Qualche settimana fa vi abbiamo consigliato dei deliziosi abiti di Simone Rocha ma oggi parliamo di scarpe! Quale sono le migliori per le spose? E quali sono le cose di cui tener conto quando si scelgono?

Sicurante, per quanto banale possa essere, la prima cosa da considerare è la comodità. Non lasciatevi illudere dal fatto che “tanto è solo per un giorno”: ve ne pentirete quando nel video del matrimonio apparirete doloranti e goffe o, peggio, quando deciderete di andare scalze!

Meglio allora essere sicure di poter indossare la scarpa con disinvoltura tutto il giorno e ovviare ai piccoli dolori (spesso inevitabili) a dita e talloni con cerottini o fasciature. Il tacco largo, per esempio, può essere un ottimo alleato.


Potrebbe interessarti: Come scegliere l’abito da sposa

Schermata 2021-04-20 alle 13.07.16

Se il tacco invece non fa proprio per voi ma non volete rinunciare a qualche centimetro in più potete optare per delle eleganti e comode flatform. Di recente ne sono state proposte moltissime versioni, anche gioiello, che vi aiuteranno ad apparire glamour e vi regaleranno un’andatura decisamente più sciolta.

Una delle ultime tendenze in fatto di scarpe da sposa, poi, sono le sneakers. Ce ne sono moltissime che potete personalizzare e, con strass e fiocchi in raso, sono perfette per spuntare da sotto la gonna, soprattutto se l’abito ha un animo un po’ rock.

antonio-riva-2018-the-second-shoes-sneaker

La cosa più importante da tenere a mente, però, che decidiate di andare su un sandalo gioiello o su un paio di Converse decorate, è una: non esiste la scarpa da sposa; esiste una scarpa bella che è perfetta con il vostro abito ma che, all’occasione, può andare anche sotto un tubino o un bel pantalone palazzo.

In fondo perché sprecare soldi in qualcosa che non userete mai più?

Arianna Preciballe
Suggerisci una modifica