Armocromia: come scoprire i tuoi colori

Che cos’è l’armocromia? Ve lo spieghiamo con un rivoluzionario libro di Rossella Migliaccio, consulente d’immagine, che vi spiega quali sono i colori che vi rendono più belle!

rossella-migliaccio-e1584014104880-1280×720

Vi siete mai chieste come mai alcuni abiti vi “sbattono”? Vi è mai capitato di voler tanto indossare una camicetta colorata ma di non poterlo fare perché apparivate “spente”? E come spiegare, poi, quando invece mettete quel vestito rosso e, improvvisamente, sembrate risplendere di luce propria?

Ecco, non siete sole! Se siete curiose di scoprire come mai succedono queste cose e come sfruttare i colori a vostro vantaggio, perciò, continuate a leggere, perché qui troverete le risposte.

Non è magia, è armocromia

ARMOCROMIA-STAGIONI-SOTTOGRUPPI

Quando si parla di armocromia non si può non citare Rossella Migliaccio. Lei, consulente d’immagine, è una vera guru in materia e ci ha anche scritto un libro in merito. Un vero e proprio manuale che svela tutti i segreti per valorizzarsi e apparire sempre bellissime!


Leggi anche: Un Posto al Sole, anticipazioni 17 novembre: Rossella e Patrizio di nuovo insieme?

Ma che cos’è l’armocromia? E’ una vera e propria scienza che affonda le radici negli anni ’30, con l’avvento del cinema a colori. Tenendo in considerazione occhi, incarnato e capelli, armonizza il tutto utilizzando una specifica palette di colori che è in grado di farci apparire al meglio, facendo risaltare le nostre peculiarità e minimizzando i difetti!

Prima di tutto va capito se si appartiene a colori caldi o freddi, tramite la valutazione del sottotono della propria pelle (freddo o caldo). A casa potete farlo accostando tessuti in differenti nuance, calde e fredde appunto, al vostro viso.

La prova del nove è con l’uso di tessuti dorati e argentati! Se si ha un sottotono caldo, infatti, l’oro andrà esalterà i vostri colori, se il sottotono è freddo, invece, sarà l’argento a valorizzarvi! Inverno e Estate sono le stagioni che rientrano nei toni freddi, Autunno e Primavera in quelli caldi. E quindi no, il nero non sta bene a tutte!

Se siete curiose di provare potete anche acquistare il kit creato da Rossella, che mette a disposizione varie pezze di tessuto oppure provate il suo filtro su Instagram, vi aiuterà a individuare la vostra stagione.

Ma attenzione, perché come lei stessa ammonisce, l’armocromia dà dipendenza e, una volta provata, non si può più farne a meno!”

Arianna Preciballe
Suggerisci una modifica