Giorgio Armani firma le divise della Nazionale

Mentre gli Europei di calcio, inizialmente previsti nel 2020 e poi posticipati al 2021, si avvicinano Giorgio Armani è stato incaricato di occuparsi delle divise per la Nazionale Italiana. Per le occasioni formali, infatti, gli azzurri vestiranno i completi progettati dal re del Made in Italy.

Schermata 2021-06-07 alle 16.51.19

L’11 giugno ci sarà la prima partita degli Europei per la Nazionale Italiana di Roberto Mancini, che sfiderà la Turchia. La divisa, dell’iconico colore che ha fatto si che la squadra venga chiamata “Gli Azzurri“, rimarrà sempre la stessa ma per le occasioni formali il completo che indosseranno i nostri calciatori sarà davvero speciale.

Omaggiando Enzo Bearzot, figura iconica del calcio nazionale, Giorgio Armani ha infatti disegnato per la squadra italiana delle esclusive divise. 

Giorgio Armani firma i completi degli Azzurri

b374e940-c497-11eb-adde-c113659f3914-1200×675

Una giacca chiara con collo alla coreana, in cotone leggero dal lavaggio stropicciato e dei pantaloni morbidi neri. Saranno questi i completi che i giocatori della Nazionale Italiana indosseranno nelle occasioni formali come eventi, interviste o foto di rito.


Leggi anche: Armani: nuova collezione “Notturno”

“Sono orgoglioso di vestire la nostra Nazionale in questo momento di ripartenza, e in un campionato così importante. Ho lavorato su un’idea di eleganza spontanea e sportiva, dallo spirito autentico. Ho immaginato un abito leggero ma pieno di dignità, come dignitoso e fiero deve essere il nostro spirito in questo momento”.

ha dichiarato Giorgio Armani, che durante la pandemia ha lavorato moltissimo per far ripartire al meglio il settore moda.

“Ringrazio Armani perché è riuscito a disegnare un abito in grado di unire ed esaltare tre caratteristiche fondamentali di questa Nazionale così giovane, elegante e determinata”.

ha commentato Gabriele Gravina, presidente della FIGC, elogiando il lavoro dello stilista, che è riuscito a dare all’abito un aspetto rilassato ma al tempo stesso elegante.

La partnership con FIGC, però, per Armani è cominciata circa tre anni fa, e prevede anche la creazione del guardaroba formale Emporio Armani per la Nazionale maggiore, la Under 21 e l’Italdonne.

Il suo amore per lo sport, collaborazioni con squadre internazionali a parte, è sottolineato anche dall’acquisto dell’Olimpia Milano, squadra di basket di cui Giorgio è proprietario dal 2008.

Arianna Preciballe
Suggerisci una modifica