Gucci: “Aria” il film della nuova collezione

Il 15 Aprile con un fashion film d’autore la maison Gucci presenterà la sua nuova collezione “Aria”. Dopo un anno dall’annuncio di Alessandro Michele, che ha deciso di ritirare la casa di moda dalle sfilate ufficiali, il designer ha deciso di continuare sulla via del digitale. 

170132813-40d78dae-51b1-4551-bb56-219e3baa1f92

Alessandro Michele, direttore creativo di Gucci, ormai quasi un anno fa aveva annunciato che il brand di cui è alla guida avrebbe smesso di rilasciare le sue collezioni in maniera “standard”.

Epilogue, la prima linea nata dopo l’annuncio, era infatti stata presentata in modalità digitale e indossata dai componenti del suo staff e non dai modelli.

La seconda era stata rilasciata nell’ambito del Gucci Fest, il festival digitale durante cui la casa di moda aveva proposto una serie di film, co-diretti da Gus Van Sant.

La decisione presa, a quanto pare, continua ed essere mantenuta perché anche la prossima linea sarà presentata in maniera davvero particolare. Il prossimo 15 aprile, infatti, sui social della maison sarà disponibile il fashion film “Aria”.


Leggi anche: Patrizia Gucci indignata “Il film sarà un flop!”

Gucci: “Aria” è il film che presenta la collezione

alessandro-michele

Quest’anno la maison Gucci, nata a Firenze nel 1921, festeggerà il centenario della sua fondazione e, come ha rivelato il CEO Marzo Bizzarri, saranno molti i festeggiamenti.

“Inaugureremo nel palazzo di via delle Caldaie a Firenze, la nostra storica sede, il nostro nuovo archivio e lo apriremo al pubblico su prenotazione, nel senso che organizzeremo delle visite guidate”. 

ha spiegato. La prima collezione che verrà presentata in questa occasione sarà rilasciata da Alessandro Michele attraverso un vero e proprio film.

Lo scorso novembre si era trattato della miniserie “Ouverture Of Something That Never Ended”, divisa in sette episodi. Ora, invece, l’ultima trovata della maison fiorentina è un lungometraggio intitolato “Aria“.

Non se ne sa ancora molto ma l’idea ribadisce ancora una volta la conferma del distacco di Michele dalle regole imposte dalla moda con quello che ha tutta l’aria di essere una trovata geniale! 

Arianna Preciballe
Suggerisci una modifica