Gucci: le nuove sneakers a 12 dollari

Gucci è una maison che, sotto la direzione artistica di Alessandro Michele, sta volgendo sempre più il suo sguardo verso il futuro. Cosa significa? Nelle ultime ore sta facendo scalpore la notizia di un paio di scarpe vendute a poco più di 12 dollari. È davvero così? Scopriamolo insieme e vediamo di cosa si tratta nello specifico!

gucci-2-770×470

Il Coronavirus ha cambiato la concezione di acquisto e di moda; ad oggi non si può più considerare l’esperienza di shopping limitata all’acquisto in store fisico. La rivoluzione era già iniziata diverso tempo fa, quando molti brand avevano iniziato a captare l’importanza di questo passo in avanti.

Gucci, con la direzione artistica di Alessandro Michele, il brand ha fatto un balzo verso il futuro davvero considerevole; dopo una collaborazione virtuale con il franchise Pokemon e gli outfit personalizzati per gli avatar, arriva questo nuovo investimento nel retail digitale.

L’esperimento questa volta vede Gucci in prima linea con un paio di scarpe indossabile solo a livello virtuale. Di cosa si tratta esattamente?


Leggi anche: Il Collegio 5, Alessandro Andreini: vita privata, e passioni

Le sneakers solo virtuali Gucci

Schermata-2021-03-18-alle-09.42.46-1024×775

La frustrazione di provare un paio di scarpe che si rivelano non come le avevamo immaginate è tanta, soprattutto se l’investimento era cospicuo, proprio come un paio di Gucci. Innamorarsi di un pezzo di Alta Moda non sarà più così vano, anzi!

Le nuove sneakers digitali, realizzate in collaborazione con Wannabe, azienda leader nella programmazione 3D; lo scopo, rivelato alla rivista Business Of Fashion dal co-fondatore di Wannabe Sergey Arkhangelskiy:

“Il nostro obiettivo come azienda è effettivamente sostituire le foto dei prodotti… E di sostituirle con qualcosa di molto più coinvolgente e più vicino allo shopping offline”.

Circa 10 euro per provare queste scarpe e visionarle attentamente, un modo per attirare la Generazione Z, molto attenta allo stile e al fashion, molto di più dei millenials. Il tentativo è lungimirante e pericoloso ma, ovviamente, Gucci sa benissimo che bisogna rischiare per arrivare sempre più in alto.

 

Vito Girelli
Suggerisci una modifica
Iscriviti alla Newsletter

Vuoi restare aggiornato sulle notizie, le anticipazioni e le curiosità sul mondo del gossip e della TV? Registrati ora gratuitamente alla nostra newsletter