Gucci Pin a Milano: negozio interattivo con Pokèstop

Vito Girelli
  • Giornalista pubblicista

La collaborazione tra Gucci e The North face prende ufficialmente il via con l’apertura del primo negozio temporaneo a Milano. Questi temporary store prenderanno il nome di “Pin” e avranno un concept totalmente innovativo. 

POP-IN-94

Apre a Milano il primo Pin Store, frutto della collaborazione tra Gucci e The North face. La parola “pin”, dall’inglese, indica i localizzatori tipici delle mappe digitali interattive.

Il concpet di questi negozi è una delle stravaganti rielaborazioni del direttore artistico Alessandro Micheli, con una idea molto personale del lusso. Un ambiente coinvolgente e ricco di interazioni possibili, come se gli abiti fossero quasi un “qualcosa in più”.

Cosa troveremo nel pin store di Gucci e The North face?

base-MONTENAPOLEONE-X2-ULT

I negozi per l‘Alta moda non sono solamente un punto fisico nel quale esporre la merce, ma sono una vera e propria bandiera di ideali che deve riflettere l’identità del brand. In questo caso sono due le anime che hanno portato alla nascita di questo store temporaneo, creando un impatto visivo camaleontico e avvolgente.


Leggi anche: Supreme e North Face: nuova collaborazione primavera 2021

Durante tutto il percorso nel negozio, attraverso dei QR code, sarà possibile riprodurre i suoni della natura in Spatial Sound, (con la nuovissima tecnologia 8D), rendendo il posto un set di avventure naturalistiche, obbiettivo di The North Face, che con i suoi capi esprime libertà e contatto con l’esterno, l’aria.

Una volta stellata sul soffitto riprodotta da riflettori, su pareti che riprendono le trame artistiche tipiche di Gucci, ma in versione floreale e naturale, lasciando la libertà di interpretazione ed espressione a chi l’osserverà con ammirazione.

Un pokèstop all’interno del Pin Store

jie-dkFJST9zZZo-unsplash (1)

Per ricreare l’intreccio virtuale tra il mondo dei Pokemon e quello della collaborazione tra Gucci e TNF, il pin store sarà anche la sede di uno dei tanto ricercati PokeStop virtuali nei quali si potrà acquistare la skin personalizzata.

Pokemon Go incarna perfettamente, senza volerlo, entrambe le identità dei due brand: voglia di esplorare e di esprimersi, trovando la sua collocazione naturale in un mondo in cui difficilmente avremmo pensato di vedere lotte Pokemon.

Avanguardia è anche saper unire mondi che, agli occhi di una società sempre più pigra, non avrebbero nulla in comune, ma che in realtà condividono trame e valori.


Potrebbe interessarti: Pokemon Go: i personaggi vestono Gucci x North Face