KAI x Gucci: linea con teddy bear

Insieme a Kai, star del K-pop e membro della band sudcoreana Exo, Alessandro Michele ha deciso di dare vita ad una esclusiva capsule collection, caratterizzata da tanti teneri orsetti di peluche. 

Schermata 2021-02-28 alle 22.18.45

Da quando Alessandro Michele è alla guida della maison fiorentina il famoso brand luxury non solo è diventato uno dei più desiderati al mondo ma non ha neanche mai smesso di stupire ed incantare.

Dopo la collaborazione di successo a cui Gucci ha dato vita poche settimane fa, insieme a “The North Face”, oggi la celebre casa di moda torna a raccontarci una nuova interessante collaborazione, tutta a tema orsi.

KAI x Gucci: linea con teddy bear

2351cdd0-77e2-11eb-a6df-131fe8183900

Il cantante, che grazie a questa capsule collection è diventato il primo coreano ad aver lanciato una linea con il brand made in Italy, è un grande fan degli orsacchiotti e per questo la linea nata dalla sua collaborazione con il marchio a cui fa capo Alessandro Michele è caratterizzata proprio dai simpatici orsetti.


Leggi anche: Netflix, “Cobra Kai 4”: annunciata la data d’uscita

Tutti i capi ready-to-wear e gli accessori, pensati sia per uomo che per donna, presentano infatti la grafica di un orsacchiotto con papillon blu, che si mescola al monogram e alle iconiche strisce rosse e verdi.

GU020-KAI-X-GUCCI-CAPSULE-COLLECTION-PR-CROPS-PRIORITY-300dpi-5

Gli scatti della campagna, in cui la star del K-pop posa con un maxi peluche, sono opera del fotografo sudcoreano Min Hyunwoo e del regista Kim Woogie e sono ambientati a Seoul.

Kai è stato fotografato in giro per le strade della città con i suoi amici, con cui scherza e balla a ritmo di “(Let Me Ber Your) Teddy Bear” di Elvis Presley.

Gucci, però, ha deciso anche di reclutare Seul IM Jibin, artista pop noto per il suo “Bear Balloon”, un enorme istallazione a forma di orso che lascia in giro per tutto il mondo. L’artista realizzerà due delle sue opere d’arte, che verranno esposte presso altrettante boutique di Seoul.

Arianna Preciballe
Suggerisci una modifica