Miss Sicily: storia della borsa più famosa di Dolce e Gabbana

Si chiama Miss Sicily, o più semplicemente Sicily ed è una delle borse più famose ed iconiche al mondo. E’ nata oltre 10 anni fa dl band Dolce&Gabbana e da allora è diventato uno degli accessori più desiderati. 

screen-shot-2019-09-16-at-12-57-07-pm-1568653050

Nata in pelle bianca o nera, negli anni è stata poi realizzata in tantissimi colori, con stampe e tessuti diversi e personalizzazioni varie. Oggi è una delle borse più amate dalle celebrities di tutto il mondo ed è un vero must-have per tutte le amanti del fashion.

Ma da dove arriva l’intramontabile it-bag? 

Dolce e Gabbana: la Miss Sicily

unnamed

La Miss Sicily nasce nel 2009, come omaggio, appunto, alla terra natia di Domenico Dolce. Subito è diventata il simbolo della casa di moda. Complice del suo successo sono state anche le varie star della tv e del cinema, che la sfoggiano da sempre, contribuendo a renderla intramontabile e molto richiesta.


Leggi anche: Dolce e Gabbana: la storia, curiosità e testimonial

Da Madonna a Victoria Beckham, passando per Kate Moss e Monica Bellucci sono state tanti le attrici, le modelle e le donne del mondo dello spettacolo che sono state paparazzate con la Sicily al braccio.

Un punto di forza di questo oggetto, però, è sicuramente la grandissima qualità che la contraddistingue. Interamente Made in Italy e rifinita a mano, infatti, la borsa è caratterizzata dall’inconfondibile stile della maison Dolce & Gabbana, copiato ed invidiato in tutto il mondo.

In particolare, come suggerisce il nome, in questa borsa è racchiuso tutto il ricorrente amore dei due stilisti verso la meravigliosa isola! Se all’inizio la scelta ricadde sulla pelle bianco e nera, poi, presto per il modello del 2010 vennero scelti il crochet e denim per la stagione primavera/estate 2010; pelliccia, lana e astrakan per la stagione autunno/inverno 2010.

Negli anni, poi, sono arrivate decine di varianti: da quelle con stampa floreale a quelle con pizzo, dipinte a mano, con icone sacre e molto altro!

Disponibile nel formato piccolo, medio e grande il costo parte dai 1.500 euro. Arriva anche agli 8.000 per le versioni più ricercate, come quella in pelle di struzzo. 

Arianna Preciballe
Suggerisci una modifica