Moda capelli: Autunno Inverno 2020/21

Tagli corti e pixie cut, carré e scalature irregolari. Biondo cenere, biondo fragola e castano moka le nuance di tendenza. Scopriamo insieme le idee capelli per quest’autunno/inverno

capelli-ai-0-1000-preview

Tagli: Dal pixie cut al mid bob

In questo momento dell’anno, post vacanze al mare, il capello ha bisogno sicuramente di rigenerarsi, e prima di tutto di un refresh per quanto riguarda taglio e colore.

Le tendenze dell’autunno-inverno 2020/21 vedono al primo posto il pixie cut, che letteralmente significa “taglio da folletto” proprio perché nell’immaginario collettivo la chioma dei folletti è tendenzialmente corta, spettinata e sbarazzina.

Il pixie cut è in sostanza un caschetto cortissimo ma dal tocco femminile e seducente.

Audrey Hepburn in “Vacanze Romane” fu la prima a sfoggiarlo diventando una vera e propria icona.

Questo tipo di taglio destrutturato e irregolare, dona slancio al viso, creando una sorta di lifting naturale che rende l’insieme molto femminile.


Leggi anche: GF Vip: Simona Tagli attacca l’ex Zequila “Non eri nessuno”

Dettaglio da non tralasciare per il corto è la basetta, che, a seconda della lunghezza, può essere un buon trucco per addolcire e smussare i tratti irregolari dei lineamenti del viso.

Per quanto riguarda le medie lunghezze il mid bob resta una garanzia, da sfoggiare con fila centrale e punte leggere.

E’ un taglio che si adatta ai visi dai lineamenti morbidi o affusolati, mentre va evitato per chi ha un mento o una mandibola importante.

pixie-cut-taglio-1000-1

Haircut di tendenza anche il taglio shag, molto in voga fra le rockstar negli anni settanta/ottanta.

Si tratta di un taglio scalato multistrato, destrutturato, con lunghezze che sfiorano i lineamenti, più corte in cima alla testa e man mano più lunghe, fino a toccare nuca e spalle.

Dunque scalato si, ma estremo. Magari con un ciuffo lungo che arriva fino alle guance o al mento, adatto per snellire un volto ovale o nascondere imperfezioni.

Il medio shag si adatta sia alle chiome folte che quelle sottili, donando al volto un’ illusione ottica di pienezza.

Rimangono un evergreen le lunghezze piene e pari. Da non tralasciare con i capelli lunghi e lisci è la frangia.

Considerata un passe-partout, perché focalizza l’attenzione sull’intensità dello sguardo, la frangia super short valorizza un viso ovale perfetto, mentre più lunga addolcisce lo sguardo, adattandosi meglio a lineamenti spigolosi e mascelle evidenti.


Potrebbe interessarti: Pomeriggio 5: Simona Tagli romperà il voto di castità

Colori capelli Autunno Inverno 2020/21: Castano moka e butter blonde

pinterest-11

Con l’estate ormai al tramonto, i mesi più freddi puntano su colori e nuance più calde, sia per il biondo che per il castano.

Fra le tecniche da sperimentare per quest’autunno/inverno, anche in voga tra le infuencer, il face framing o hair conturing, che ha come punto focale le ciocche laterali che incorniciano e illuminano i punti vicino al viso.

Un colore di tendenza per chi ama i biondi è il butter blonde, un biondo delicato che presenta sfumature sia calde che fredde. Questo tipo di nuance riesce ad addolcire i lineamenti e si presta molto agli accostamenti con altre tonalità.

ffef9c59-7718-4113-99ef-b874d37d46a0

Poi c’è il biondo cenere, colore perfetto per chi ha già una base chiara.

Si tratta di un colore che si distingue soprattutto per i riflessi che tendono al grigio e si sposa bene sia con gli incarnati lunari che con quelli più scuri.

Per ottenere la tonalità di biondo desiderata si può ricorrere alla tecnica del balayage, che regala delle sfumature naturali ed omogenee su tutta la lunghezza dei capelli.

Visto anche sulla passerella di Chanel e perfetto per affrontare i mesi freddi, il biondo fragola è la scelta ideale per chi ha un incarnato chiaro. Il fragola è un perfetto mix tra biondo e rosso, che può essere personalizzato con diverse gradazione di colore.

Ma l’autunno/inverno 2020 segna anche un grande ritorno ai colori scuri e soprattutto naturali.

Il castano moka è in pole position. Sfoggiato anche in passerella da Bella Hadid, i capelli dalle sfumature color caffè regalano in inverno un tocco di luminosità.

Per chi invece preferisce tonalità più naturali c’è il castano cioccolato caldo, che si adatta a qualsiasi colore di occhi.

Ovviamente può avere varie gradazioni: c’è la tonalità cioccolato fondente, quella più scura, il cioccolato nocciola quello dai riflessi più caldi e, infine, cioccolato al latte, dalle nuance un po’ più chiare.