Moda Sanremo: gli outfit che hanno fatto la storia

Sanremo non è solo musica e polemiche, ma anche splendidi outfit che le protagoniste sfoggiano sul palco; essere un’artista significa anche mettere in mostra la propria personalità con abiti che rappresentino quello che la musica non riesce a dire. Ecco una carrellata di alcuni abiti iconici degli ultimi anni, aspettando quelli che verranno.

Sanremo abiti

Sanremo non è solamente musica e polemiche, ma anche outfit e look eccentrici che negli anni hanno fatto parlare di sé; l’artista, spesso in collaborazione con un preciso stilista tra le mille scelte da prendere prima del Festival, deve anche considerare il look da sfoggiare.

Si può scegliere uno stilista e lasciarsi nelle sue mani, un tema da portare avanti per tutte le sere, oppure un abito lungo senza tempo per non deludere nessuno, né tantomeno sconvolgere i più deboli.

Ecco negli ultimi anni quali sono state le scelte più apprezzate e chiacchierate degli artisti in gara che, oltre ad una canzone, portano sul palco la loro essenza attraverso dei look studiati a tavolino.


Leggi anche: Sanremo, terza serata: scaletta e ospiti

Elodie vestita Versace Sanremo 2020

Abiti sanremo bellissimi VAERSACE- ARMANI- GUCCI

Per un totale di 20mila euro gli abiti indossati da Elodie nelle cinque serate della scorsa edizione del Festival di Sanremo sono tutti firmati Versace; eletta come regina di stile del festival, Elodie ha optato per un look coerente sia a livello cromatico che a livello stilisitico.

Scarpe aperte e spuntate, con un richiamo ai sandali alti alla “schiava”, colore nero e immancabili dettagli oro; altro dettaglio l’evoluzione del look, da un minidress ad un abito midi, passando per un sensuale scollo nella semifinale e un abito lungo per la serata finale.

Paola Turci – Sanremo 2017

Paola turci sexy tuxedo

In gara nel 2017, Paola Turci è stata la promotrice di una tendenza che è impazzata negli anni successivi; con uno smoking firmato Boglioli, la cantante ha seguito una linea precisa per tutte le serate; indossando lo stesso completo in diversi colori, il tocco di classe è stato non indossare nulla sotto la giacca.

Un trend ripreso poi da molti brand di haute couture e da colossi della moda economica come Zara; tornata sul palco nel 2019, Paola Turci è rimasta fedele al suo look, rieditandolo in maniera ancor più sexy.

Arisa- Sanremo 2012

Sanremo: gli outfit più belli degli ultimi anni


Potrebbe interessarti: Sanremo: L’arma segreta di Amadeus. Ascolti bassi ? Non è proprio così!

Arisa sanremo 2012

Il 2012 è stato l’anno in cui un outfit ha stupito più di altri, stiamo parlando di quello di Arisa; la cantante lucana si era presentata nelle scorse edizioni, nel 2009 e nel 2010, con look molto particolari, ma poco “glamour”.

In gara con il brano “La notte“, arrivato secondo, la cantante è stata in grado di parlare anche attraverso una metamorfosi stilistica molto apprezzata; gli abiti erano firmati Mila Schon e avevano un valore complessivo di 10mila euro.

Achille Lauro – Sanremo 2020

Lauro Sanremo 2020 outfit

Vestito Gucci, Achille Lauro ha sconvolto il palco dell’Ariston nel 2020; seguendo un tema preciso, l’artista ha deciso di mandare dei messaggi molto forti. Ogni sera Lauro ha interpretato un personaggio storico diverso.

Con il preciso intento di abbattere le discriminazioni, in molti attendono di vederlo in qualità di guest star di quest’edizione per i look che sfoggerà.

Anna Tatangelo Sanremo 2019

Tatangelo sanremo 2019

Anna Tatangelo, altra artista lanciata dalla kermesse canora, è una delle protagoniste più chiacchierate; oltre alle sue scelte personali, la donna è molto criticata per il suo look, spesso molto sensuale.

Nel 2019, con abiti targati Atelier Emé, la donna ha dimostrato che si può essere sensuali anche con abiti classici dalle scollature ampie, senza dover ricorrere necessariamente all’estrosità.

 

 

 

Vito Girelli
Suggerisci una modifica