Roberto Cavalli: la nuova collezione è firmata Fausto Puglisi

Finalmente è arrivata la prima collezione Roberto Cavalli nata sotto la guida di Fausto Puglisi, che da Ottobre è stato annunciato direttore creativo della maison fiorentina. La sua linea parla di stampe animalier che rimandano però alla bandiera americana.

Schermata 2021-02-25 alle 10.47.09

Lo stile irriverente di Fausto Puglisi negli anni ha vestito celebrità del calibro di Jennifer Lopez. La sua grinta, la sua audacia e il suo spirito pop, però, oggi sono state trasferite a Cavalli, casa di moda per la quale ad ottobre è diventato Creative Consultant.

Insieme alla celebre maison fiorentina lo stilista siciliano ha cercato di trasformare in abiti il suo linguaggio audace, che si sposa alla perfezione con la filosofia di Cavalli.

Fausto Puglisi: la collezione per Roberto Cavalli

1614005037630141-RobertoCavalli-FW21-Look-4

Per l’autunno/inverno 2021 la collezione firmata Roberto Cavalli è stata affidata a Fausto Puglisi, talentuoso ed eclettico stilista siciliano che negli ultimi anni ha avuto un grandissimo successo ed è stato scelto da alcuni dei personaggi più famosi del mondo.


Leggi anche: Grande Fratello Vip: Fausto Leali concorrente di Signorini?

Le prime foto della nuova collezione sono state pubblicate sui profili social del designer, che per creare la linea ha mantenuto le caratteristiche stampe animalier, tanto care al brand con cui collabora.

Tigre, zebre, giaguari raccontano un animo rock e audace, ma che non rinuncia di certo alla femminilità e al glamour. Per il suo progetto, però, il designer ha anche preso ispirazione dalla bandiera America, trasformata in una versione del tutto personale.

“Ho immaginato le stampe di Cavalli diventare una bandiera universale, capace di unire e avvolgere persone senza confini. Un simbolo di Forza, Libertà, Fierezza. Una affermazione di identità che pervade tutta la collezione, dal denim cool dei garage di Brooklyn agli abiti Couture di Hollywood”.

ha detto a Vogue lo stilista, raccontando fiero la sua collezione, in cui pelle nera, silhouette sexy e sartorialità spiegano benissimo come abbia fatto a diventare così famoso, in poco tempo, persino ad Hollywood.

Arianna Preciballe
Suggerisci una modifica