Roma Fashion Week: dal 18 al 20 Febbraio in digitale

Le fashion weeks non si fermano, ma continuano in formato digitale; la Roma Fashion week, direttamente dagli studi di Cinecittà, prenderà il via il 18 febbraio in formato interamente digitale. Un occhio di riguardo per i giovani talenti in quest’edizione 2021.

roma-panorama

La moda è un vero esempio di lotta contro il Coronavirus; chiudono i negozi e le sfilate? Noi sfruttiamo il potenziale del web per non rinunciare alla moda.

Un settore che ha saputo affrontare le sfide inattese di questo momento per mostrare al mondo la potenza della moda come forma d’arte; la Roma Fashion week, in formato totalmente digitale, prenderà il via dal 18 al 20 Febbraio.

Direttamente da Cinecittà, dallo studio 12 per la precisione, con il supporto del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e il supporto dei Soci, organizzata da Altaroma, sarà possibile seguirla dalla piattaforma Altaroma digital Runaway.


Leggi anche: Milano Fashion Week 2020: Le sfilate più belle

Un’edizione che punta sui giovani talenti

2b

Mai come quest’anno i grandi brand devono collaborare tra di loro, così come le città che rappresentano la moda; Milano, Firenze e Roma saranno riunite sotto la Roma Fashion week grazie alla presenza dei giovani talenti delle principali accademie di moda italiane.

Il direttore generale di Altaroma, Adriano Franchi, ha dichiarato entusiasta:

“Insieme a ICE Agenzia, il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e ai nostri Soci; abbiamo lavorato per dare continuità al nostro compito di promotore di tutte quelle giovani realtà indipendenti che iniziano il loro cammino nel Fashion System”

Son stati scelti temi come la sostenibilità, per sviluppare nei giovani designer la possibilità di esprimersi con coerenza rispetto alle necessità dei nostri tempi; saranno coinvolte infatti numerose scuole di moda come: NABA, IED Firenze, Accademia di Belle Arti di Roma e il MAM con video realizzati appositamente per l’evento, mentre per l’accademia Koefia i diplomandi sfileranno con le loro creazioni finali.

Oltre all’occhio di riguardo per i nuovi talenti, la fashion week di Roma ha deciso di collaborare con Renoon, un motore di ricerca per la moda sostenibile; rinnovata anche la collaborazione con White Milano che offrirà uno spazio di visibilità, a brand selezionati, sul proprio portale.


Potrebbe interessarti: Gucci: Jackie, la borsa in versione mini

Vito Girelli
Suggerisci una modifica