Rosari e amuleti: la nuova tendenza sfila in passerella


E’ sempre più diffusa nella moda la tendenza a portare sulle passerelle piccoli dettagli come rosari, ex voto e simboli sacri mescolati con amuleti e portafortuna. Ecco come sacro e profano si uniscono nel mondo del fashion!

dolce-gabbana-fall-2013-ready-to-wear-collection-fashion-1280×720


Già Madonna, agli esordi della sua carriera, aveva adottato uno stile che si rifaceva alla religione. Forse, però, i tempi non erano ancora maturi e perciò la cantante subì dure critiche, che la accusano di essere troppo trasgressiva e, a tratti, blasfema.

Negli ultimi anni, però, il mondo del fashion ha adottato sempre più spesso i simboli religiosi. Qualche anno fa il concetto di sacro e profano è stato anche scelto come tema del Met Gala 2018, dal titolo “Fashion and the Catholic Imagination”.

Ormai, insomma, il concetto è più che sdoganato! Vediamo, quindi, alcuni esempi di fusione del sacro e del profano!


Leggi anche: Belen sfila provocante e si consola con Cecilia

La religione nella moda: Madonne, icone e abiti papali

f9477457058e2c41769fbd4514484049

Tra gli stilisti che per primi hanno puntato su simboli religiosi, facendone una vera e propria caratteristica, non si possono non citare Dolce e Gabbana! La coppia, infatti, ha spesso utilizzato cenni della cultura siciliana nelle proprie collezioni e, tra questi, c’è la il potente attaccamento dell’isola alla religione.

Così negli ultimi anni i due hanno portato in passerella icone sacre, crocifissi, ritratti di Madonna e l’ormai iconico ex voto, il cuore con la fiamma che in passato si era soliti donare dopo la richiesta o il compimento di una grazia!

Sulla scia del clamoroso successo del duo, poi, anche altri brand hanno cominciato ad utilizzare questi simboli per le loro collezioni e, negli ultimi anni, è sempre più comune vedere indossati, anche per strada, rosari o medagliette senza alcuna implicazione religiosa.

Di recente, poi, a questi simboli sacri sono stati accostati amuleti, corni, piccoli quadrifogli e dettagli dall’allure hipster e gitano. Il mix ha dato vita ad incredibili look, determinando uno stile sempre in bilico tra modernità e blasfemia!

Che ne pensate? Vi piace questa tendenza?

Commenti: Vedi tutto