Stella Tennant: è morta la modella scozzese di Karl Lagerfeld

Stella Tennant, modella scozzese famosa per aver dominato le passerelle negli anni ’90, è morta nella sua casa cinque giorni dopo il suo cinquantesimo compleanno. La polizia parla di circostanze “non sospette”.

stella-tennant-1104985

Stella Tennant cominciò la sua carriera a 23 anni, quando era ancora una studentessa della Winchester School of Art e venne scoperta dal giornalista di Vogue Plum Sykes.

La ragazza era di origini aristocratiche e questo la portò a farsi notare in passerella per la sua eleganza, mescolata ad un particolare stile punk. Il suo mullet cut (taglio di capelli molto in voga tra la fine degli anni Ottanta ) e il piercing al naso, insieme ad un copro androgino, la resero unica e originale.

Presto venne rinomata una delle “regine della passerella” negli anni ’90 anche se poco dopo il suo debutto scandalizzò il pubblico durante la sfilata di Chanel, dove un microbikini sottolineava tutta la sua magrezza.


Leggi anche: Tempesta d’amore, anticipazioni oggi 24 gennaio: Christoph scopre che Karl e Ariane sono complici

Sin dal 1994 Stella era una presenza fissa negli show di Versace, Valentino e McQueen ma prestava il volto che a Calvin Klein, Jean Paul Gautier e Burberry.

Era anche stata scelta da Karl Lagerfeld come nuovo volto di Chanel, a causa della somiglianza Coco. Nel 1998, però, aveva detto addio alla moda perché incinta del suo primo figlio!

Era però tornata in passerella nel 2012, insieme a modelle come Naomi Campbell e Kate Moss, come testimonial del British Style alla cerimonia di chiusura delle Olimpiadi di Londra. Nel 2018, poi, era anche spuntata in copertina su Vogue Uk.

Ieri però, a soli cinque giorni di distanza dal suo cinquantesimo compleanno, la donna è improvvisamente morta.

Stella Tennant: morta la regina delle passerelle

170258036-0ab4d224-840a-42a5-81a6-98b9f9e049f2

A dare la notizia è stata la famiglia. “E’ con grande tristezza che annunciamo la morte improvvisa di Stella Tennant. Era una donna meravigliosa e una ispirazione per tutti noi”, si legge nella dichiarazione.

Nonostante le cause della morte non siano ancora state precisate un portavoce della polizia ha escluso “circostanze sospette“.

Lascia quattro figli, tutti avuti dal marito, il fotografo David Lasnet. 

Arianna Preciballe
Suggerisci una modifica