Azzurre a Tokyo 2020

Swatch: 6 orologi ispirati alle opere del MoMA

Il famoso brand di orologi made in Switzerland, Swatch, ha lanciato proprio i questi giorni un’esclusiva collezione di sei orologi ispirati all’arte. Ognuno dei modelli, infatti, riporta sul quadrante un’opera del MoMA, famoso museo di New York.

Schermata 2021-03-07 alle 12.34.07

Già nel 2018 Swatch aveva dato vita ad una sorta di tour nei musei, portando le opere d’arte alla portata dei propri acquirenti. Il primo era stato il Rijksmuseum di Amsterdam, poi era stata scelta la collezione Thyssen di Madrid, fino ad arrivare all’immancabile Musée du Louvre di Parigi.

Oggi, invece, la casa di orologi ha deciso di spostarsi in America, dove sei delle più famose opere del MoMA sono state scelte come protagoniste.

Swatch: collezione ispirate alle opere d’arte

Schermata 2021-03-07 alle 12.42.29

Il “Museum Journey” di Swatch prosegue. Il brand svizzero, infatti, ha rinnovato la sua collezione con sei orologi coloratissimi ispirati alle opere d’arte del MoMA, famoso museo di New York conosciuto in tutto il mondo.


Leggi anche: Made in Italy, serie tv su Canale 5: date e trama

Sui quadranti degli iconici orologi, infatti, ci sono La Notte Stellata di Vincent van Gogh, La Speranza II di Gustav Klimt, Il Sogno di Henri Rousseau, Composizione in ovale con piani di colore 1 di Piet Mondrian, The City and Design, The Wonders of Life on Earth, Isamu KuritaNew York, entrambi dell’artista giapponese Tadanori Yokoo.

Questa interessante capsule collection, che è stata rilasciata il 4 marzo, arriva con una confezione altrettanto ricercata e anch’essa da collezione. Il cofanetto, infatti, sarà una vera e propria opera d’arte, perché ispirata alla Blade Stair.

Si tratta della nuova scala disegnata da Diller Scofidio + Renfro, che è stata edificata al lato del MoMA Store ed è già un’attrazione quasi quanto le opere stesse del museo.

“Volevamo portare l’arte fuori dal museo, creare una storia per le persone. L’arte è emozionale e per tutti, così come questi pezzi iconici

ha spiegato Bernardo Tribolet, vice president marketing della Swatch, che è davvero riuscita a regalare a tutti la possibilità di portare l’arte al polso!

Arianna Preciballe
Suggerisci una modifica