The Bridge: borse tatuate per la nuova collezione

Arianna Preciballe
  • Esperta di: Gossip, Moda e Design

In occasione della riapertura dello storico punto vendita in via Vacchereccia, a Firenze, The Bridge lancia una nuova collezione, tutta tatuata!

Schermata 2020-10-23 alle 15.16.03

In occasione della riapertura, il 17 ottobre, dello storico punto vendita a Firenze il famoso brand made in Italy di borse e accessori in pelle di lusso ha lanciato una collezione resa fresca e giovane da disegni originali realizzati a mani da Elli Poison.

Ciascun pezzo è unico ed esclusivo! E a confermarlo anche il fatto che sarà venduto esclusivamente nelle boutique del brand fiorentino che espongono solo 4 pezzi, ordinabili in negozio e sul suo store online.

The Bridge present la collezione “Tattoo”

-bridge-mano-capsule-boutique-tattoo-collection-mvxl

Il cuore sacro, il pugnale, la farfalla e il teschio. Sono quattro i disegni in stile tatuaggio old school creati dall’artista Elli Poison per la nuova capsule collection The Bridge, appunto chiamata “Tattoo”.

La collezione nasce per rendere omaggio all’heritage del brand, caratterizzato da materiali eccellenti e lavorazioni sapienti che raccontano dell’artigianato e della tradizione conciaria toscana.

Ci sono  lo zainetto, la shopping bag, il portafoglio da donna e quello da uomo. C’è anche fino l’iconica versione anni ’60 della Saddle bag (disponibile però anche nella rivisitazione con la patta tondeggiante). E ognuno può scegliere il modello più adatto a lui.

Il tutto è realizzato con il pregiato cuoio pieno fiore, da sempre conciato usando tannini vegetali e sottoposto ad una tradizionale tamponatura che lo rende morbido e luminoso.

Insomma, ancora una volta la moda sceglie una collaborazione per guardare al futuro, un futuro impensabile senza radici ben radicate nel passato.