Addio a Giampiero Galeazzi: le parole di Mara Venier

12/11/2021

Se n’è andato questa mattina, a 75 anni, Giampiero Galeazzi, storico giornalista e cronista sportivo della Rai. Amatissimo da pubblico e colleghi, in giornata il cordoglio ha travolto i social, la tv e i media, e su tutti spiccano i saluti di Mara Venier, grande amica di Galeazzi con cui ha condiviso diversi anni di Domenica In.

19:00 – Addio a Giampiero Galeazzi: il cordoglio di Mara Venier a La Vita In Diretta

Se ne va una delle più importanti voci del racconto sportivo degli ultimi decenni: Giampiero Galeazzi è morto questa mattina, a 75 anni, dopo una lunga malattia.

Stimato e benvoluto da tutti, gli viene attribuito uno stile innovativo di raccontare lo sport al pubblico più e meno esperto, diventando un punto di riferimento per chi intraprende la strada della cronaca sportiva.

I messaggi di affetto per Giampiero Galeazzi hanno in breve tempo riempito i social e i media, e su tutti non poteva mancare il saluto di Mara Venier, storica amica del giornalista e collega per molti anni a Domenica In.


Leggi anche: Domenica In, Mara Venier: Stefano De Martino “fatto fuori”, ci sarà Maria De Filippi

Nel pomeriggio, in collegamento telefonico a La Vita In Diretta, la conduttrice ha ricordato il suo amico con grande commozione.

Le parole di Mara Venier: il saluto su Instagram

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Mara Venier (@mara_venier)

Poche ore dopo la notizia della scomparsa di Giampiero Galeazzi, Mara Venier, grande amica del giornalista ed ex collega a Domenica In, ha affidato ad un post Instagram il suo saluto a “Bisteccone”:

“Bisteccone mio… se ne va un pezzo importante della mia vita… RIP”

Il saluto a La Vita In Diretta

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da La Vita In Diretta (@vitaindiretta)

Mara Venier è poi intervenuta telefonicamente a La Vita In Diretta, dove ha ricordato ancora una volta il suo amico insieme ad Alberto Matano:

“Faccio un po’ fatica, se ne va un pezzo importantissimo della mia vita. Sono stati anni meravigliosi passati insieme a Bisteccone mio, come lo chiamavo io.

Ci univa prima di tutto una grandissima amicizia, un bene profondo, un rapporto quasi d’amore come si può avere quando ti lasci con un compagno di vita che però rimane nella tua vita.


Potrebbe interessarti: Domenica In: per Mara Venier nozze bis con un abito di Enzo Miccio

Io ho un compagno col quale ho un rapporto d’amore, lui sa che io ci sono e lui c’è per me: Giampiero era questa cosa. Lui sapeva che io c’ero e io sapevo che lui c’era nella mia vita. È molto difficile raccontare a parole quello che sento, non lo potevo immaginare mai, non pensavo che le cose potessero precipitare.

Sapevo che stava male, l’avevo visto l’ultima volta a Domenica In, poi con la pandemia il nostro rapporto era legato soltanto a dei messaggi. Posso dire che fino a poco tempo fa mi mandava messaggi: “Mara ho un’idea, facciamo questo…“, sempre delle idee un po’ strampalate. Lui aveva ancora voglia di fare in qualche maniera, probabilmente le idee e i pensieri lo facevano sentire ancora partecipe del nostro mondo.

Perdo una persona a me molto, molto cara.”

Giulia Marinangeli
Suggerisci una modifica