Adriana Volpe: l’intervento del suo agente contro Roberto Parli

30/05/2021

Nella polemica scoppiata tra la conduttrice Adriana Volpe e l’ex marito Roberto Parli, che l’ha accusata di averlo tradito con il musicista Marco Profeta quando stavano ancora insieme, è intervenuto l’agente della Volpe, che ha parlato di una gelosia eccessiva da parte del suo ex marito. 

Adriana-Volpe-ogni-mattina-

Negli ultimi giorni si è aperta una grande polemica tra la conduttrice Adriana Volpe, pronta al rientro su Mediaset dopo l’esperienza su Tv8, e l’ex marito Roberto Parli: la loro storia d’amore andava avanti da più di 10 anni ma dopo la partecipazione della Volpe al Grande Fratello Vip 4, qualcosa tra di loro si è rotto irrimediabilmente.

Roberto Parli, di recente, era tornato a parlare della loro storia d’amore, accusando Adriana Volpe di averlo tradito con il musicista Marco Profeta, che la conduttrice avrebbe portato in casa davanti anche alla figlia Gisele. Per difendere la Volpe, ora, è intervenuto anche il suo agente, che non ha risparmiato parole dure nei confronti di Parli.


Leggi anche: Adriana Volpe, l’ex marito sbotta: “Sei falsa. Ecco la verità”

Adriana Volpe: le parole dell’agente

Adriana-Volpe-Roberto-Parli-1280×720

Marco Durante, infatti, ha preso le difese di Adriana Volpe specificando che Marco Profeta, il presunto amante, è gay:

“Chiunque lo conosca sa che Marco è un uomo sensibile e unico che ha aiutato Adriana in questi mesi. Ma è bene sapere con altrettanta serenità che Marco è gay, dunque è oltremodo male indirizzata qualsiasi gelosia ostinatamente possessiva”.

L’agente di Adriana Volpe, oltre a sottolineare come l’atteggiamento di Roberto Parli sia eccessivamente carico di gelosia, tra l’altro anche immotivata, ha lanciato un appello all’imprenditore, chiedendogli di mettere da parte qualsiasi polemica anche per il bene della figlia Gisele:

“Spero che il signor Roberto plachi le sue intemperanze e si faccia un esame di coscienza, pensando al bene e alla crescita di sua figlia, bambina strepitosa”.

Marco Durante, poi, non ha risparmiato anche un commento su quanto fatto da Roberto Parli che, dopo aver lanciato pesanti accuse ad Adriana Volpe ha prontamente cancellato il post di Instagram. Un gesto che l’agente ha definito come “vile” e “infantile”, oltreché irrispettoso nei confronti di una donna che è anche la madre di sua figlia.

Ilaria Bucataio
Suggerisci una modifica