Aida Yespica, in lacrime: “Ho avuto paura”

24/09/2021

Nuovamente ospite a Storie Italiane Aida Yespica ha raccontato la terribile violenza subita da bambina; la showgirl venezuelana, nel salotto di Eleonora Daniele, ha voluto fare delle importanti precisazioni riguardanti proprio la sua vita privata.

aida-yespica-1200

Nei giorni scorsi Aida Yespica aveva fatto una confessione a dir poco scioccante; la modella di origini venezuelane aveva infatti raccontato di essere stata vittima di violenza quando era ancora una bambina.
In molti si sono per chiesti come mai Aida avesse deciso di parlarne solamente ora e così la showgirl è tornata sulla questione.

Aida Yespica parla delle violenze subite

aida-yespica

Ospite nel salotto di Eleonora Daniele, Aida Yespica ha voluto fare alcune precisazioni in merito alla scioccante confessione fatta solo alcuni giorni fa.
Aida ha deciso di tornare proprio a Storie Italiane, il noto talk show di Rai 1, per chiarire il motivo per cui avrebbe deciso di parlare a distanza di molti anni della violenza di cui è stata vittima da bambina:


Leggi anche: Grande Fratello VIP Aida lascia Geppy

“Sono stata zitta per la paura della reazione di mio padre, non ho parlato. Ho avuto paura di rimanere da sola, perché vivevo solo con lui. Mia madre mi aveva abbandonato da piccola. Conoscendo mio padre com’era, la sua reazione sarebbe stata molto violenta nei confronti di questa persona. Avevo paura di perdere anche lui”.

Sarebbe stato questo dunque il motivo che avrebbe frenato Aida nel denunciare quanto le stava succedendo; il timore che il padre potesse vendicarsi, e dunque di poter perdere l’unica persona a cui era legata, era troppo grande.

La storia di Aida

aida-yespica 2

Solo qualche giorno fa Aida ha parlato per la prima volta di una terribile vicenda vissuta da bambina; la modella sudamericana ha infatti raccontato di aver subito violenze da parte di un amico del padre quando aveva solo sette anni.
Una vicenda terribile che la showgirl aveva deciso di non rivelare al padre e che con il tempo aveva in un certo qual modo rimosso:

“Non sono riuscita a dirlo a mio papà, lui non c’è più. Lo avevo rimosso. Nel 2016 una mia amica mi ha raccontato della violenza subita ed è riemerso nei miei ricordi. Oggi però se potessi tornare indietro penso che glielo direi. Dico alle donne di denunciare sempre”.


Potrebbe interessarti: Storie italiane, Aida Yespica racconta il suo dramma e si commuove

La Yespica ha anche spiegato che ancora oggi, nonostante sia passato del tempo, non riesce ad avere rapporti sereni con gli uomini; per la 39enne si tratta infatti di una cicatrice che l’ha segnata e la segnerà per sempre.

Roberta Porto
Suggerisci una modifica