Alberto Angela commuove tutti: il discorso al funerale di Piero Angela

Francesca Naima Bartocci
  • Esperta in TV e Spettacolo
17/08/2022

Il figlio di Piero Angela ha tenuto un toccante discorso nella giornata di ieri. Parole commoventi per tutti i presenti e non, parole che hanno avuto la forza e la capacità di raccogliere la grandezza di un uomo, a ragione, tanto amato e stimato.

Alberto Angela commuove tutti: il discorso al funerale di Piero Angela

Nella giornata di ieri si sono tenuti i funerali di Piero Angela, giornalista, divulgatore scientifico, uomo di cultura e personalità stimata in Italia e non solo.

A percorrere un percorso simile a Piero Angela, scomparso all’età di 93 anni, il figlio Alberto Angela, che ha sempre saputo riconoscere la fortuna di essere in stretto contatto con un uomo di tanto valore:

Per me continuerà a vivere attraverso i libri, le trasmissioni, i dischi jazz, ma anche in tutti quei ragazzi che hanno speranza nel futuro e cercano l’eccellenza, nei ricercatori che cercano di andare a meta nonostante tutte le difficoltà, in tutte le persone che cercano di unire e non di disunire, nelle persone che cercano la curiosità e le bellezze della natura, quelle che cercano di assaporare la vita.

Ha detto Alberto Angela pieno di commozione durante il lungo discorso alla care ardente del padre. Un momento toccante e pieno di verità.

Il discorso di Alberto Angela sul padre

Alberto Angela commuove tutti: il discorso al funerale di Piero Angela

Il funerale laico di Piero Angela in Campidoglio è stato un momento di grande commozione per tutti i presenti e non. Il figlio Alberto ha ricordato il padre con un lungo discorso molto intenso, commuovendosi e commuovendo. Dopo le parole di Alberto Angela, il quale ha anche voluto diffondere un importante messaggio, lo stesso che il padre aveva pronunciato poco prima di spegnersi, un lungo applauso ha scaldato i cuori di tutti i presenti:

L’eredità che lascia a tutti noi è importante, ed è un’eredità non fisica o di lavoro, ma di atteggiamento nella vita: quello che ci ha detto come ultima cosa è stato “Anche voi fate la vostra parte. E io cercherò di fare la mia. Nel suo ultimo comunicato ci ha detto di fare la nostra parte per questo Paese. Anche io cercherò di fare la mia […].  Ha attraversato questo periodo con razionalità e i piedi per terra. Quando ha saputo che fosse arrivato il suo tempo ha fatto un calcolo a spanne per realizzare le trasmissioni che sono ora in onda di Superquark, un disco jazz, i discorsi a noi familiari e a voi. Aveva una quantità di esperienza una vita riempita ed è questo uno dei motivi per cui se ne è andato soddisfatto, come ci si alza da tavola dopo una cena con gli amici […].