Barbie Burger: il panino vegano per bambine

28/11/2020

Ieri a Torino è arrivato il Barbie Burger, il primo burger vegano ispirato alla più famosa bambola al mondo. E’ stata la Flower Burger, prima vegan-burgheria gourmet d’Italia, a realizzarlo!

Senza titolo-1

Flower Burger è una vegan-burgeria gourmet di Torino, che propone panini sani, naturali, coloratissimi e, soprattutto, 100% vegani! In questo periodo dovuto al Covid la sua sede in pieno centro, in Via Antonio Bertola 29/C è aperta sia a pranzo che a cena per servizio asporto e take-away.

Ieri il brand ha lanciato un nuovo panino, che ha già tutte le carte in regola per far parlare di sè.

Barbie Burger: panino vegano e alla moda

barbie-dreamtopia-playset-con-bambola-e-unicorno-grande-che-si-illumina-fxt26-mattel

Il locale ha lanciato ieri un divertentissimo panino ispirato alla Barbie, l’iconica bambola creata dalla Mattel oltre 60 anni fa.

Il burger è, ovviamente, rosa. Il panino, infatti, è colorato con estratto di barbabietola, per dare la sfumatura perfetta senza ricorrere a coloranti chimici. E’ farcito con un burger di lenticchie e barbabietole e condito con la Barbie Mayo, sempre rosa, sempre a base di barbabietola con l’aggiunta di latte di soia.


Leggi anche: Versace: Claudia Schiffer diventa una Barbie

Viene servito anche con il Barbie hummus, della paprika dolce e affumicata e verdure come pomodori e insalata! I suoi ingredienti lo rendono del tutto vegano e perfetto per chi vuole stare attento alla linea, proprio come una vera Barbie.

I panini colorati non sono una novità per l’azienda che, nel suo menù, propone già bun arcobaleno e farciture multicolor. Trovate il Barbie Burger sulla app di Flower Burger o sulle piattaforme di food delivery. Il costo è di 9,5 euro.

Arianna Preciballe
Suggerisci una modifica